CALCIOMERCATO/ Lazio, Lotito sul futuro di Lichtsteiner e Zarate

- La Redazione

Nonostante il quarto posto conquistato assieme all’Udinese, la Lazio del presidente Claudio Lotito non è riuscita a centrare l’accesso alla prossima Champions League.

Lotito_R375_3mag10
Lotito numero uno biancoceleste (Foto Ansa)

Nonostante il quarto posto conquistato assieme all’Udinese, la Lazio del presidente Claudio Lotito non è riuscita a centrare l’accesso alla prossima Champions League. I biancocelesti infatti giocheranno in Europa League e ripartiranno da Edy Reja in panchina: “Perchè qualcuno aveva dei dubbi? – ha dichiarato Lotito al Corriere dello Sport – tra gentiluomini i patti si rispettano”. Parole importanti quelle di Lotito che ha parlato anche di mercato e in particolare di alcuni elementi della rosa biancoceleste che piacciono molto alle altre società. Si parla molto del futuro di Stephen Lichtsteiner, il difensore svizzero piace alla Juventus ma Lotito dichiara: “Non so nulla dell’interessamento della Juventus, comunque non c’è problema, chi vuole il giocatore deve pagare la clausola rescissoria (è di 15 milioni di euro, ndr)”. Nella prossima stagione dovrebbe esserci anche Zarate: “Non c’è nessun caso Zarate e per il momento non è arrivata alcuna offerta per lui, qualora arrivasse la valuterei”. Durante lo scorso campionato ci sono stati molti dibattiti tra Reja e l’argentino.

Un Lotito molto combattivo che difende la sua Lazio: “E’ dai tempi di Eriksson che non facevamo questo tipo di risultati, sono contento della stagione, siamo sempre stati nelle prime quattro posizioni”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori