CALCIOMERCATO/ Lazio, Lotito a tutto campo

- La Redazione

Il presidente della Lazio, Claudio Lotito, è intervenuto oggi ai microfoni di Sky Sport 24, al termine dell’incontro tra i presidenti di serie A e ha parlato delle voci di mercato.

Lotito_R400-1
Claudio Lotito (foto Ansa)

Il presidente della Lazio, Claudio Lotito, è intervenuto oggi ai microfoni di Sky Sport 24, al termine dell’incontro tra i presidenti di serie A e ha parlato delle voci di mercato che interessano i propri calciatori: “Sono molto sorpreso dal fatto che esistano club che parlano direttamente coi calciatori e coi procuratori senza passare per le società proprietarie del cartellino”. Il riferimento è, evidentemente, al caso Lichtsteiner e all’incontro che il procuratore del giocatore avrebbe avuto nella giornata di oggi a Milano con la Juventus. Prosegue Lotito: “Ad ogni modo, fino a questo momento, io non ho mai messo in vendita il giocatore. Esiste una clausola di 12 milioni e chi vuole Lichtsteiner dovrà pagare quella cifra”.
Il partron parla anche di Zarate e le voci che lo riguardano: “Zarate? Nessuno me lo ha chiesto, quindi rimane”. Risposte molto secche, che lasciano pochi spiragli ai possibili acquirenti. Lotito parla anche di altri due calciatori: Stefano Mauri e Miroslav Klose.

CLICCA SUL SIMBOLO >> PER CONTINUARE A LEGGERE LA NOTIZIA DI CALCIOMERCATO IN CASA LAZIO

Oggi L’agente di Mauri, Tiziano Gonzaga, ha riferito di un interessamento dello Zenit San Pietroburgo per il suo assistito. E Lotito ha risposto: “Se dovesse arrivare un’offerta seria la valuterò, tenendo in considerazione sia le esigenze del club che quelle del giocatore”. Battuta finale sulla voce di un Klose in procinto di sbarcare a Roma: “Klose? Prima preferisco avere le idee chiare sul da farsi, sui giocatori che arriveranno e che se ne andranno, poi agirò anche in questo senso. Con Reja e Tare stiamo lavorando per accrescere il potenziale della rosa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori