CALCIOMERCATO/ Lazio, Lotito: Lichtsteiner? Chi lo vuole paghi la clausola rescissoria

- La Redazione

Lotito, per far partire lo svizzero Lichtsteiner, chiede l’importo della sua clausola rescissoria, vale a dire 12 milioni di euro. Sulle sue tracce ci sarebbero Juventus e Manchester City.

stephan_lichtsteiner_r400
Stephan Lichtsteiner (foto ANSA)

La Lazio non è disposta a fare sconti per Lichtsteiner. Il presidente Lotito, ai microfoni di Sky, è stato molto chiaro: chi vuole il giocatore, deve darmi i 12 milioni previsti dalla sua clausola rescissoria. “Mi sorprende che alcune società parlino prima con i procuratori dei calciatori e poi con la società di appartenenza -ha dichiarato il patron biancoceleste- Lichtsteiner alla Juventus? Il giocatore ha una clausola rescissoria di 12 milioni, parte solo a quella cifra e non accettiamo contropartite tecniche”. Un discorso chiarissimo, il suo. Lotito non ha per niente gradito le avances bianconere nei confronti dello svizzero e non vuole giocatori in cambio, ma solo soldi. I capitolini si stanno già muovendo, in ogni caso, per sopperire all’eventuale partenza dell’elvetico. Tra i maggiori candidati ci sarebbero il brasiliano Jean del San Paolo ed il rosanero Cassani, di cui però il Palermo non vuole privarsi.

Dal Portogallo è rimbalzata poi una voce di mercato. La Lazio sarebbe sulle tracce di Sapunaru, laterale destro, di nazionalità rumena, in forza al Porto. Il giocatore, fresco vincitore dell’Europa League, può giostrare anche al centro della difesa ed a centrocampo, come esterno. Si attendono conferme in merito.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori