CALCIOMERCATO/ Lazio, ag. Maxi Lopez: Se lo vogliono si facciano sentire

- La Redazione

L’agente di Maxi Lopez ha smentito di essere stato contattato dalla Lazio. Il giocatore ha molte richieste dall’estero, ha affermato il suo procuratore. “Klose-Lazio? Non so nulla”, ha detto

maxi_lopez_r400
Maxi Lopez (foto Ansa)

La Lazio è sempre alle prese con la ricerca di un bomber di peso. I nomi più caldi al momento sarebbero due: Klose e Maxi Lopez, con il primo leggermente favorito. Ieri l’attaccante tedesco, svincolatosi dal Bayern Monaco, ha ammesso di stare valutando diverse offerte, tra cui quella del club biancoceleste. Per Lopez invece non ci sarebbero novità; si parla di un interesse ma non ci sarebbe una vera e propria trattativa. La conferma viene dall’agente dell’argentino, Dario Bombini, intervenuto ai microfoni di Radio Manà Manà: “Quando una squadra è interessata all’acquisto di un calciatore dovrebbe chiamare l’agente per chiedere la disponibilità dello stesso: nel caso di Maxi Lopez questo non è accaduto – ha spiegato Bombini – Anch’io ho letto sui giornali di questa situazione, ma non ho sentito nessun dirigente biancoceleste, né tantomeno il Catania mi ha proposto questa possibilità”.

Questa la situazione attuale: “Con l’amministratore delegato Lo Monaco abbiamo avuto un confronto, ma abbiamo discusso di altri calciatori. Il ragazzo è sereno, con lui non ci siamo dati una scadenza, ci sono altre squadre interessate, ma non abbiamo fretta”, ha concluso Bombini.

Le richieste di cui parla l’agente, secondo indiscrezioni, proverrebbero dalla Premier League inglese. Lo stesso Bombini si è detto poi all’oscuro del possibile arrivo a Roma di Klose, ‘concorrente’ del suo assistito: “Davvero? Non ne sapevo niente”, ha risposto candidamente.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori