CALCIOMERCATO/ Lazio, riaperta la caccia al centrocampista

- La Redazione

Il club biancoceleste cerca rinforzi a centrocampo. Nel mirino, tra gli altri, Parolo e Constant, ma Lotito non perde le speranze di arrivare al brasiliano Casemiro…

claudio_lotito_r400-1
Lotito (infophoto)

La Lazio ha due modi per provare ad archiviare la figuraccia di Siena: battere il Verona in Coppa Italia e consegnare a Reja un rinforzo (o forse due) nel reparto di centrocampo, il più bersagliato dagli infortuni. Ora che si è fatto male pure Lorik Cana, è scattato l’allarme rosso. L’albanese ha riportato la frattura di due costole e starà fuori per almeno un mese e mezzo. E’ in questo settore, dunque, che si concentreranno gli sforzi di Lotito e Tare, che stanno sondando il mercato alla ricerca di un elemento che unisca quantità e qualità. Uno, ad esempio, come Marco Parolo, il cui nome è ritornato d’attualità dalle parti di Formello. L’idea è quella di provare a convincere il Cesena offrendo in cambio Libor Kozak, visto che i romagnoli cercano un ariete d’area di rigore. Non è da escludere, però, che alla fine in Romagna ci vada il nuovo arrivato Emiliano Alfaro. Per la verità, Edy Reja vuole prima valutare il giovane attaccante uruguaiano, in modo da verificarne le potenzialità e l’utilità alla causa. Se il buon Edy si convincerà che l’attacco è a posto così, allora ecco che Alfaro potrebbe partire, naturalmente con la formula del prestito. Potrebbe essere lui la pedina giusta per sbloccare l’affare Parolo, un giocatore inseguito dagli aquilotti fin dalla scorsa estate. Un altro centrocampista che continua ad essere monitorato dai biancocelesti è Kevin Constant. I rapporti tra Lotito e il presidente del Genoa Enrico Preziosi sono ottimi: i due hanno spesso concluso affari insieme (anche se non è stato così per Alfaro, contrariamente a quanto si diceva all’inizio). La Lazio tiene d’occhio anche il mercato sudamericano, in particolare quello brasiliano. Gli aquilotti non hanno perso le speranze di arrivare a Casemiro, gioiello che il San Paolo venderebbe per una cifra intorno ai 10-12 milioni di euro, forse anche meno, con la giusta insistenza. Per Claudio Lotito sarebbe una soddisfazione doppia l’eventuale acquisto del giovane ‘volante‘: prima di tutto per le sue qualità tecnico-tattiche, e poi anche perchè si tratterebbe di soffiare un giocatore su cui, da molto tempo, ha messo gli occhi la Roma. E nella Capitale si sa che è derby tutto l’anno, anche in sede di mercato.

Le alternative a Casemiro (segnalate, tra gli altri, dal Corriere dello Sport) portano i nomi di Ralf, in forza al Corinthians, e Claudemir, che gioca in Danimarca, tra le fila del Copenaghen.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori