CALCIOMERCATO/ Lazio, ufficiale Alfaro. Matuzalem-Juve, ecco la verità

- La Redazione

Ufficiale l’arrivo dell’attaccante uruguagio, come comunicato dalla società sul proprio sito. Intanto la Juve continua a corteggiare il brasiliano, l’agente prova a chiarire…

matuzalem_r400
Matuzalem (Infophoto)

La Lazio ha ufficializzato l’acquisto di Emiliano Alfaro dal Liverpool Montevideo. La notizia è stata diffusa tramite un comunicato apparso sul sito del club biancoceleste. Il trasferimento avviene a titolo definitivo; non sono stati resi noti altri dettagli. Alfaro ha firmato da poco fino al 2016. Arrivato in Italia lunedì mattina, si sta allenando a Formello già da qualche giorno. Non è ancora chiaro il suo futuro, ovvero se resterà nella Capitale, come quarta/quinta punta, oppure se verrà girato in prestito altrove. Nel caso in cui dovesse prevalere la seconda opzione, sembra favorito il Siena di Sannino, che ha effettuato i primi sondaggi per valutare la fattibilità dell’affare. Non è da escludere, però, che alla fine il ragazzo rimanga a Roma, viste anche le probabili partenze di Sculli (ritorno al Genoa per lui?) e Kozak, corteggiatissimo sia in A che in B (sulle sue tracce si è messo pure il Torino). Tutto da decifrare anche il destino di Matuzalem. Lui, almeno sulla carta, dovrebbe essere uno degli inamovibili di questa Lazio, pur non essendo un titolare fisso. Negli ultimi tempi, però, ad ‘insidiare’ il matrimonio tra il brasiliano e l’Aquila, ci si è messa di mezzo la Juventus, alla ricerca di interni di qualità per puntellare un centrocampo povero numericamente (solo numericamente, si badi bene). Di certo, non sarà ‘Matu’ a spingere per un addio: è quanto ha dichiarato oggi il suo agente Umberto Fusco ai microfoni del portale LaLazioSiamoNoi.it. “Matuzalem alla Juventus? Dipende dalla società”. Se la Lazio, spiega Fusco, darà il suo benestare alla cessione, allora si valuterà bene la situazione. Fermo restando che, da parte del giocatore, non verrà fatta alcuna pressione in direzione del trasferimento. Motivi per andarsene, ha sottolineato, non ce ne sono, a prescindere dall’indubbio fascino di un club come la Juve. A parte loro, il Milan e l’Inter, non esistono squadre superiori alla Lazio “come importanza e capacità tecnica”, è la tesi dell’agente, che ha smentito, comunque, qualsiasi tipo di contatto con Marotta e con gli altri dirigenti bianconeri. La soddisfazione per essere finiti nel mirino della Juventus ci sta, ed è innegabile, è la conclusione di Fusco, ma i tifosi della Lazio possono star tranquilli.

Molte trattative (anche questa?) sono più ‘mediatiche’ che altro. E poi, come detto, servirà l’ok della Lazio per una partenza di Matuzalem: ok che, per ora, non c’è mai stato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori