CALCIOMERCATO/ Lazio, Cissè vicino al Qpr. Olic o Inzaghi i possibili sostituti

- La Redazione

In estate la Lazio ha messo a segno due colpi per l’attacco importanti. Miroslav Klose e Djibril Cissè. Quest’ultimo ha deluso molto ed è vicino all’addio. Piace molto al Qpr.

Inzaghi_FilippoR400
Pippo Inzaghi, attaccante Milan (Foto Infophoto)

In estate la Lazio ha messo a segno due colpi per l’attacco importanti. Miroslav Klose e Djibril Cissè. Due attaccanti importanti ed esperti, una coppia gol terribile che già faceva sognare il popolo biancoceleste. I due però in questa prima parte di stagione hanno giocato in maniera molto diversa dal punto di vista delle prestazioni. Klose in 18 presenze in campionato ha segnato ben 9 reti, in totale in stagione sono ben 11 i gol in 25 presenze, un ruolino di marcia incredibile per il 33enne tedesco ex Bayern Monaco. I gol di Cissè invece sono appena cinque in 26 presenze, di cui un solo gol in campionato alla prima giornata contro il Milan. Sempre contro i rossoneri ha segnato forse l’ultimo gol in maglia biancoceleste. Il francese, di origini senegalesi, è vicino all’addio alla Lazio dopo la prima parte di stagione. Il feeling con l’ambiente si è perso durante questi mesi, dopo un inizio importante Cissè non ha trovato più la via del gol e spesso si è accomodato in panchina soprattutto in queste ultime partite. La Lazio ha deciso di cederlo, per Reja non è più importante, di certo non è all’altezza delle aspettative. Ci si aspettava molto di più dal francese che in Grecia ha segnato gol a raffica. Fisicamente sta bene, ma forse non riesce a trovarsi bene con gli schemi di Reja. Contro il Milan in Coppa Italia ha segnato un pregevole gol in acrobazia, dimostrando di essere comunque un giocatore in grado di compiere certe prodezze. Cissè è vicino al Qpr, società inglese che milita in Premier League. Gli inglesi sono a caccia di un bomber, il 30enne francese potrebbe essere l’uomo giusto visto che in Inghilterra ha giocato con la maglia del Liverpool e del Sunderland. Se la Lazio dovesse cedere Cissè il tecnico Reja avrebbe bisogno di un attaccante in più nella rosa. L’obiettivo principale è Filippo Inzaghi, classe 73′, attaccante del Milan che non sta giocando molto nella formazione di Massimiliano Allegri. Inzaghi è in forma fisicamente, conduce una vita sana senza eccessi, è ancora nel pieno della forma. In fondo il suo compito è sempre quello, buttarla dentro più volte possibile. Nel Milan non trova spazio e allora è pronta l’ipotesi Lazio che tra l’altro permetterebbe al giocatore di giocare in Europa League e a dare la caccia a Raul.

L’alternativa a Inzaghi è sempre Ivica Olic, centravanti del Bayern Monaco in scadenza di contratto e pronto ad andare via. Dipenderà tutto dal giocatore croato che dovrà decidere se proseguire la propria carriera in Italia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori