CALCIOMERCATO/ Lazio, è fatta per Cisse al Qpr. Ore decisive per Honda

- La Redazione

La Lazio ha da poco ufficializzato la cessione a titolo definitivo di Djibril Cisse al Queens Park Rangers per 5 milioni di euro. In entrata invece è vicinissimo l’arrivo di Honda.

djibril_cisse_r400-1
Djibril Cisse (Infophoto)

Ormai è ufficiale: è finita la breve e tormentata avventura di Djibril Cisse nella Lazio. Infatti, pochi minuti fa è arrivata anche l’ufficializzazione della cessione dell’attaccante francese al Queens Park Rangers a titolo definitivo (una rarità di questi tempi) per 5 milioni di euro. L’ingresso di contante “fresco” nelle casse della società biancoceleste dovrebbe favorire l’assalto decisivo da parte di Lotito e Tare per portare a Roma il centrocampista giapponese del Cska Mosca Honda. La storia di Cisse con la maglia biancoceleste è stata all’insegna delle grandi promesse non mantenute: i tifosi della Lazio sognavano in estate cosa avrebbe potuto fare la grande coppia composta appunto da Cisse e da Miroslav Klose. Come tutti ormai sanno, però, solo la punta tedesca ha mantenuto le promesse (e forse è pure andato oltre quanto si sperasse); Cisse invece è partito in modo straordinario, ma poi si è fermato subito. Esordio ufficiale con la Lazio nel preliminare di Europa League contro i macedoni del Rabotnicki bagnato con una doppietta; esordio in serie A sul prestigioso palcoscenico di San Siro contro i nuovi campioni d’Italia del Milan, e subito una nuova rete; prima partita nel girone di Europa League contro i romeni del Vaslui, e arriva un altro gol. Si era a metà settembre, e Cisse sembrava già un fenomeno. Purtroppo però, per lui e per la Lazio, Cisse si è fermato lì: inizialmente buone prestazioni ma senza più timbrare il cartellino, poi la vera e propria crisi, con il sorpasso nelle gerarchie di mister Reja di capitan Tommaso Rocchi ai danni del francese e un rapporto che si deteriora anche con i tifosi. E’ storia proprio di pochi giorni fa il ritorno al gol di Cisse, curiosamente ancora a Milano contro i rossoneri (anche se in Coppa Italia): ma Allegri può stare tranquillo, mercoledì – nel turno infrasettimanale della serie A – l’attaccante di origini ivoriane non potrà calare il tris, dal momento che la sua carriera proseguirà a Londra, con il QPR neo-promosso in Premier League. Per Cisse si tratta di un ritorno in Inghilterra dopo le precedenti esperienze con il Liverpool dal 2004 al 2006 e con il Sunderland nella stagione 2008-2009. L’addio a Cisse potrebbe però essere il preludio all’arrivo di Keisuke Honda.

Sono le ultime ore di questa sessione del calciomercato, e Lotito dovrebbe definire – probabilmente già nella giornata di oggi – l’arrivo di questo importante rinforzo per il centrocampo della squadra di Reja. Il giapponese in questo caso lascerebbe dopo due anni il Cska Mosca.

 

(Mauro Mantegazza)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori