CALCIOMERCATO/ Lazio, Zarate e Alfaro, Reja non è convinto

- La Redazione

Edy Reja non sembra troppo entusiasta nè del possibile ritorno di Zarate, nè dell’arrivo di Alfaro: l’agente di quest’ultimo ha riferito gli ultimi sviluppi della trattativa…

mauro_zarate_inter_r400
Mauro Zarate (foto Infophoto)

Il calciomercato della Lazio ruota intorno all’attacco. Lo sa bene Edy Reja, che oggi, nella conferenza pre-Siena, ha voluto mandare un chiaro messaggio alla società. Il tecnico goriziano, in sintesi, ha fatto capire di non essere troppo convinto nè del possibile rientro alla base di Mauro Zarate nè dell’ingaggio, che pare imminente, di Emiliano Alfaro. “Un ritorno di Zarate? Sono discorsi che non abbiamo ancora affrontato, quando sarà li valuteremo”, ha spiegato il mister, piuttosto freddo sull’ipotesi. Anche l’arrivo di Alfaro lo ha lasciato un po’ così: “E’ una punta centrale, e noi abbiamo già Klose, Cisse, Kozak e Rocchi”. Eppure l’affare sembrerebbe in dirittura d’arrivo: forse non c’è molta comunicazione tra Reja e la dirigenza? L’agente dell’uruguagio, Vincenzo D’Ippolito, ha fissato addirittura un orario per la chiusura della trattativa: “Tra le 17.30 e le 18 dovrebbe arrivare la fumata bianca”, ha detto ai microfoni di Radio Manà Manà. I contatti con il Liverpool Montevideo, club del giocatore, proseguono serrati. Secondo D’Ippolito, resterebbe “da ultimare un punto, dopodichè il ragazzo sarà biancoceleste”. Immaginiamo la ‘contentezza’ di Reja, che, in verità, preferirebbe soprattutto recuperare Djibril Cisse, che rimane un capitale della società, dalle potenzialità largamente inespresse. Secondo l’allenatore biancoceleste, basterebbe che tutti “diano il 100% delle loro possibilità” per avere un organico competitivo. Non ci sarebbe nemmeno bisogno di ricorrere al mercato di riparazione: “In questo modo potremmo avere già i nostri acquisti in casa”. Soprattutto da Cisse e dal ‘Profeta’ Hernanes ci si attende moltissimo. Un intervento, ad ogni modo, potrebbe essere effettuato nel reparto di centrocampo. I nomi in lizza sono sempre quelli, dall’ex-viola Kuzmanovic al cesenate Parolo, ma è spuntata fuori anche una nuova pista, che porta addirittura al brasiliano Casemiro. Già, proprio lui, il talento del San Paolo corteggiato da tempo dalla Roma. Stando a quanto riferito oggi dal Corriere dello Sport, ci sarebbero anche i biancocelesti sulle sue tracce. Con il club paulista, da cui Lotito ha già prelevato Andrè Dias ed Hernanes, i rapporti sono ottimi e ci sono fondate speranze di riuscire a battere la concorrenza dei cugini.

Reja non vuole attaccanti, mentre invece un mediano di grandi prospettive come il brasiliano potrebbe fargli assai comodo…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori