SIENA-LAZIO/ Probabili formazioni e ultime notizie (diciassettesima giornata di Serie A)

- La Redazione

La sfida dell’Artemio Franchi di Siena fra i padroni di casa bianconeri e la Lazio inaugurerà la diciassettesima giornata di Serie A. Entrambe le compagini cercano i tre punti.

edy_reja_r400
Edy Reja, tecnico Lazio (Foto Infophoto)

SIENA-LAZIO PROBABILI FORMAZIONI – Dopo la pausa natalizia e di capodanno torna in campo la Serie A, per la prima giornata dell’anno 2012. La diciassettesima sarà inaugurata dalla sfida dell’Artemio Franchi di Siena dove i padroni di casa bianconeri ospiteranno i capitolini della Lazio, quest’ultimi, reduce da un inizio di stagione davvero interessante. Qualche problema per l’allenatore dei biancocelesti, Edy Reja. Il tecnico goriziano ha infatti annunciato ieri, nella conferenza stampa pre match, che il brasiliano Hernanes non farà parte degli 11 titolari. L’ex San Paolo ha subito un problema muscolare agli adduttori e sarà costretto a partire dalla panchina. Non ci sarà neanche Dias, anch’esso in panca, mentre Matuzalem non è stato convocato per infortunio. Reja dovrebbe quindi puntare su un 4-4-2 con Bizzarri fra i pali, vista l’indisponibilità di Marchetti, retroguardia a quattro con Scaloni sulla fascia destra e Radu su quella sinistra, più coppia di centrali formata da Biava e Stankevicius. A centrocampo ci sarà Sculli dal primo minuto sulla fascia destra mentre su quella opposta spazio a Lulic. Al centro Ledesma e Cana detteranno i ritmi di gioco e faranno filtro fra attacco e difesa. Infine in avanti Reja darà fiducia a Djibril Cisse, reduce da un periodo davvero di appannamento, al fianco del bomber Miroslav Klose. Panchina composta da Carrizo, Diakite, Dias, Gonzalez, Del Nero, Hernanes, Rocchi. Indisponibili, oltre a quelli indicati sopra, Konko, Brocchi, Kozak e Mauri. Molti problemi anche per l’allenatore del Siena, Sannini, alle prese con diversi infortuni e squalificati. Fermati dal giudice sportivo D’Agostino e Vitiello, mentre fermi in infermeria vi sono Brkic, Larrondo e Vergassola. Il tecnico bianconero dovrebbe optare per un classico 4-4-2 con Pegolo a curare la porta, difesa composta da Angelo e Del Grosso, rispettivamente, terzino destro e sinistro, con Rossettini e Terzi al centro difesa. A Centrocampo Mannini e Brienza faranno su è giù per le fasce affiancati dai due mediani Gazzi-Bolzoni. Infine attacco a due con Calaiò e il giovane Destro. In panchina si accomodano Farelli, Contini, Belmonte, Rossi, Grossi, Reginaldo, Gonzalez. Inutile sottolineare che entrambe le formazioni cercano la vittoria per iniziare nel migliore dei modi il nuovo anno.

Siena (4-4-2): Pegolo; Angelo, Rossettini, Terzi, Del Grosso; Mannini, Gazzi, Bolzoni, Brienza; Calaiò, Destro. All.: Sannino

 

A disp.: Farelli, Contini, Belmonte, Rossi, Grossi, Reginaldo, Gonzalez.

 

Squalificati: D’Agostino, Vitiello

 

Indisponibili: Brkic, Larrondo, Vergassola

 

 

Lazio (4-4-2): Bizzarri; Scaloni, Biava, Stankevicius, Radu; Sculli, Ledesma, Cana, Lulic; Cisse, Klose. All.: Reja

 

A disp.: Carrizo, Diakite, Dias, Gonzalez, Del Nero, Hernanes, Rocchi.

 

Squalificati: nessuno

 

Indisponibili: Marchetti, Konko, Brocchi, Kozak, Mauri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori