CALCIOMERCATO/ Lazio, Ciani in difficoltà. Urge il rinnovo per Diakité… (esclusiva)

- La Redazione

La Lazio di Petkovic ha vinto l’ultima partita prima della sosta per le Nazionali battendo il Siena due a uno. I biancocelesti sperano di rivedere Diakité, difensore francese.

diakite_matriR400
Vincenzo Montella, allenatore Fiorentina (Foto Infophoto)

La Lazio di Petkovic ha vinto l’ultima partita prima della sosta per le Nazionali battendo il Siena due a uno. I biancocelesti possono sorridere per la bella classifica ottenuta in queste prime sette giornate di campionato. Il calciomercato della Lazio comincia a dare i propri frutti anche perché alcuni giocatori sono entrati subito in sintonia con ambiente e allenatore. Proprio Petkovic sembra essere la sorpresa più lieta per i tifosi della Lazio. Il tecnico serbo ha voluto sperimentare un calcio offensivo sperando di trovare subito l’equilibrio. La Lazio ha perso due partite in modo completamente diverso visto che contro il Genoa in casa è stata molto sfortunata mentre contro il Napoli è arrivato un k.o. secco senza attenuanti. Tra i nuovi acquisti solo uno ancora fatica a entrare nel meccanismo di Petkovic. Si tratta di Michael Ciani, classe ’84, difensore francese arrivato in Italia dal Bordeaux. La Lazio lo ha acquistato il 27 agosto pagando 3,5 milioni di euro per il calciatore transalpino. Ciani è un calciatore forte fisicamente e forse proprio il fisico gli sta impedendo di entrare in forma prima di tutti. Alcune sue prestazioni non sono piaciute al tecnico Petkovic che in qualche occasione ha dovuto schierare Biava come compagno di reparto di Dias. Ciani ovviamente ha l’attenuante di essere arrivato a Roma negli ultimi giorni di mercato e deve ancora trovare la giusta amalgama con i compagni di squadra. La Lazio spera di vedere il roccioso difensore che in Francia si è fatto sempre valere ma ovviamente il calcio italiano è molto diverso. Le prime difficoltà di Ciani fanno da contrapposizione alla posizione di Modibo Diakité, difensore francese con passaporto maliano che è in scadenza di contratto e non ha ancora trovato un accordo con la società. A giugno il calciatore della Lazio andrà via e il presidente Lotito spera che Diakité non abbia già trovato un accordo con altre società italiane. Diakité nella scorsa stagione ha fatto benissimo impressionando tutti, il presidente Lotito però non vuole soddisfare le richieste del giocatore ritenute troppo esose dalla Lazio. Certo la conferma di Diakité sarebbe sicuramente positiva per i biancocelesti e in particolare per il tecnico Petkovic che spera di avere a disposizione il giocatore già al rientro dopo la sosta. Diakité è un difensore di 25 anni che fa gola a molti club di spessore.

Petkovic ha già dichiarato che cercherà di utilizzare tutti i giocatori che fanno parte della rosa e del progetto quindi anche Diakité. Non ci sarà assolutamente niente contro il calciatore francese che ha problemi solo con la società e non con il tecnico serbo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori