CALCIOMERCATO/ Lazio, tempo scaduto per Rocchi? A gennaio…

L’attaccante veneziano potrebbe fare le valigie. Ieri ha deluso contro il Torino e mister Petkovic non avrebbe più molta fiducia in lui: possibile una sua partenza a gennaio…

01.11.2012 - La Redazione
tommaso_rocchi_r400
Tommaso Rocchi (Infophoto)

Non c’è posto per i totem in casa Lazio. L’avventura di Tommaso Rocchi con la maglia biancoceleste, infatti, potrebbe terminare presto. Approfittando della riapertura del calciomercato, prevista per il mese di gennaio, la società potrebbe provvedere a cedere l’attaccante veneziano, che non sembra vantare un gran feeling con il nuovo tecnico Vladimir Petkovic. Ieri, contro il Torino, Rocchi ha giocato a sorpresa dal primo minuto, in tandem con Miroslav Klose. Ebbene, il 35enne bomber non è riuscito minimamente a sfruttare l’occasione concessagli. Il 4-4-2 utilizzato da mister Petkovic sembrava ideale per lui: con un panzer come Klose al suo fianco, e due mezzali di qualità come Candreva e Mauri a supporto, c’erano tutte le condizioni per fare bene e lasciare il segno. Invece, nulla di tutto ciò è accaduto. Rocchi ha vagato per il campo e ha fallito due comode palle-gol, venendo poi sostituito da Sergio Floccari nell’ultimo quarto d’ora. Alla fine, il match è terminato sul risultato di 1-1, con Mauri bravo ad annullare lo svantaggio iniziale. L’appuntamento con i tre punti, ad ogni modo, è svanito, anche per via della scarsa vena di Rocchi, che quasi sicuramente saluterà la compagnia a gennaio. Le ultime voci in merito, evidenziate dal portale ‘CalcioMercatoNews.com’, dicono proprio questo. A quanto pare, Petkovic, deluso dal rendimento del giocatore, avrebbe deciso di dare il via libera per la sua cessione. E pensare che in estate Rocchi era rimasto nella Capitale proprio per senso di appartenenza ai colori biancocelesti, che veste ininterrottamente dalla stagione 2004-05. I tanti gol (105) segnati in questi anni, in cui raramente è partito titolare, lo hanno portato ad essere il quinto goleador di sempre della storia della Lazio. Non basterà, però, per meritarsi la riconferma. A gennaio Rocchi, che non ha alcuna intenzione di appendere gli scarpini al chiodo, andrà via, quasi sicuramente, e si giocherà il posto altrove, in una squadra che gli conceda maggiore fiducia. Lui e Mauro Zarate, altro giocatore che non ha legato con Petkovic, si preparano ad andare via. La lotteria per il posto del vice Klose sembra averla vinta Floccari, che peraltro è tornato da qualche tempo nel mirino di calciomercato del Napoli. Al momento, comunque, non c’è ancora una vera e propria trattativa.

Intanto in entrata, viste le partenze all’orizzonte, è lecito attendersi l’arrivo di una nuova punta alla Lazio. Presto l’allenatore ne parlerà con il presidente Lotito: serve almeno un altro attaccante per continuare la scalata alle posizioni che contano.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori