CALCIOMERCATO/ Lazio, corsa a Ederson: quante pretendenti!

- La Redazione

Tutti pazzi per l’asso brasiliano: non solo i biancocelesti, ma tanti top club europei. Lotito ci proverà fino alla fine, ma dovrà lottare con una folta concorrenza…

ederson_lione_r400-1
Il brasiliano Ederson (Infophoto)

La Lazio non molla. Vuole a tutti i costi il brasiliano Ederson, che sta facendo impazzire mezza Europa. Il diretto interessato, accostato ad un gran numero di squadre, ha smentito tutto, precisando che nessun accordo è stato ancora raggiunto. I biancocelesti, però, si stanno muovendo sott’acqua, per così dire, nella speranza di battere la concorrenza e convincere il Lione a cedere il suo gioiello. Secondo EuroSport, però, sul giocatore ci sarebbero anche Milan e Valencia, due club altrettanto determinati a mettere le grinfie sul fantasista verdeoro. Non vanno trascurati inoltre i possibili inserimenti di squadre come Roma, Napoli, Bayern e Arsenal. Non tutte, ad ogni modo, hanno le stesse chances di arrivare a Ederson. Stando a quanto riferito dai colleghi di LaLazioSiamoNoi.it, si profila in particolare una lotta a due tra Lazio e Milan. Una lotta tutta italiana, quindi, con i biancocelesti che avrebbero già presentato la seguente offerta al giocatore: un quinquennale da 2 milioni a stagione, mentre il Diavolo avrebbe proposto un quadriennale da 2,4. Ederson è un giocatore molto gradito a Edy Reja, che sogna di impreziosire ulteriormente la propria trequarti. La vittoria nell’ultimo derby ha ridato fiducia ed entusiasmo al tecnico, dopo la fase nerissima culminata nelle dimissioni, poi rientrate dopo la trasferta europea di Madrid. Il goriziano non ha alcuna intenzione di mollare. E’ ambizioso, ha tanti progetti da realizzare, e tutti alla guida della Lazio. L’obiettivo-principe, innanzitutto, è conquistare quel terzo posto che vorrebbe dire Champions. Idee chiare, chiarissime. La fame di successi non gli manca di certo. Per vincere ancora, si aspetta tanti gol da Miroslav Klose, che sogna di ritrovare il prossimo anno a Roma l’amico Podolski. L’attaccante del Colonia, in un’intervista al Corriere dello Sport, ha ammesso che la Lazio è un grande club, ma non si è sbilanciato più di tanto sul suo futuro. Tutto potrà essere, comunque. Certo, dovesse arrivare la Champions, sarebbe più facile convincerlo. Ed è in quella direzione che si concentreranno gli sforzi di Klose e soci. A partire dalla prossima sfida contro il Catania, una squadra molto ben organizzata, allenata da quel Montella che tanto piace a Lotito.

Servirà una gran prova per espugnare il Massimino. Una prova da Lazio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori