PROBABILI FORMAZIONI/ Atalanta-Lazio, ultime novità (1a prima giornata Serie A 2012-2013)

- La Redazione

Atalanta e Lazio sarà la sfida in programma questa sera allo stadio Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo. I capitolini voleranno in Lombardia per provare ad ottenere la prima vittoria

Colantuono
Foto Infophoto

La Lazio esordirà in campionato allo stadio Atleti Azzurri d’Italia, in quel di Bergamo, contro i padroni di casa dell’Atalanta. Alle ore 20.45 i capitolini di Vladimir Petkovic si mostreranno ufficialmente al pubblico italiano dopo una buona prova nei preliminari di Europa League ma anche un pre-campionato pieno di dubbi. Pochi i volti nuovi fra le fila dei biancocelesti rispetto alla scorsa stagione. Anche l’Atalanta di Colantuono non ha stravolto il proprio assetto base, la cui struttura è più o meno la stessa che ha ben figurato nella scorsa stagione. Atalanta-Lazio sarà arbitrata dal signor Gervasoni. Vediamo quali sono le probabili formazioni di Atalanta-Lazio.

Il neo-tecnico capitolino è pronto a schierare un 4-1-4-1 con Marchetti fra i pali, difesa a quattro composta da Konko e Lulic sulle fasce, con Biava e Dias al centro difesa (in attesa dello sbarco di Ciani previsto per domani). A centrocampo stazionerà davanti alla difesa, nella classica posizione di regista, l’argentino Ledesma, ormai una bandiera della Lazio. Il reparto di mezzo sarà formato da Mauri, Hernanes, Candreva e Gonzalez, per un centrocampo a trazione anteriore. Infine l’attacco con il solo nazionale tedesco Miroslav Klose, punto di riferimento per l’intera squadra. Molto lunga la lista degli infortunati, in cui, oltre all’acquisto di spicco Ederson, troviamo Brocchi, Stankevicius, Alfaro, Zauri, Carrizo, Diakite e Radu. In panchina si accomodano invece Bizzarri, Berardi, Scaloni, Cavanda, Cana, Onazi, Rocchi, Zarate, Kozak e Floccari.

In casa Atalanta infortunio dell’ultima ora. L’esperto difensore Thomas Manfredini ha un problema ai flessori e la sua presenza dal primo minuto sembra in dubbio. L’allenatore Colantuono lo ha comunque convocato e non è da escludere un recupero record nelle prossime ore. In caso non dovesse farcela Matheu partirà dal primo minuto sulla fascia destra, mentre al centro si sposterebbe Bellini. In porta andrà Consigli mentre sulla fascia sinistra il nuovo acquisto Brivio sembra favorito su Peluso. A centrocampo verranno schierati Schelotto, Cigarini, Bonaventura oltre all’ultimo arrivato dal Genoa, Biondini. Quest’ultimo se la giocherà comunque con Kone anche se resta il favorito per una maglia da titolare. Infine l’attacco della scorsa stagione, la coppia tutta sudamericana formata da Moralez e Denis. Assente l’ex Lazio Stendardo, fermo ai box per squalifica, mentre indisponibili per infortunio Marilungo, Capelli, Radovanovic, Carmona, F. Pinto. In panchina andranno infine Frezzolini, Polito, Matheu, Raimondi, Ferri, Peluso, Kone, Cazzola, Scozzarella, Troisi (trasferitosi gli scorsi giorni dalla Juventus) e Parra.

Atalanta (4-4-1-1): Consigli; Bellini, Lucchini, Manfredini, Brivio; Schelotto, Cigarini, Biondini, Bonaventura; Moralez; Denis.

A disp.: Frezzolini, Polito, Matheu, Raimondi, Ferri, Peluso, Kone, Cazzola, Scozzarella, Troisi, Parra. All.: Colantuono.

Squalificati: Stendardo (1)

Indisponibili: Marilungo, Capelli, Radovanovic, Carmona, F. Pinto

 

Lazio (4-1-4-1): Marchetti; Konko, Biava, Dias, Lulic; Ledesma; Mauri, Gonzalez, Hernanes, Candreva; Klose.

A disp.: Bizzarri, Berardi, Scaloni, Cavanda, Cana, Onazi, Rocchi, Zarate, Kozak, Floccari. All.: Petkovic.

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Brocchi, Ederson, Stankevicius, Alfaro, Zauri, Carrizo, Diakite, Radu

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori