CALCIOMERCATO/ Lazio, scambio Diakitè-Pazienza? Ecco il prezzo di Abdellaoue

Il punto sul mercato biancoceleste: si profila un possibile scambio con la Juventus tra Diakitè (in rotta con la società per il rinnovo) e Pazienza. In rialzo le quotazioni del norvegese…

28.08.2012 - La Redazione
modibo_diakite_r400
Foto Infophoto

Una delle principali spine del calciomercato della Lazio riguarda sicuramente il futuro di Modibo Diakitè. Il poderoso centrale francese è ormai in rotta con la società a causa del mancato accordo sul rinnovo. Ormai il clima si è surriscaldato, tanto che ieri il presidente Lotito ha accusato senza mezzi termini il giocatore: “Sta assumendo un atteggiamento completamente sbagliato”. Il presidente ha ricordato che il club gli ha offerto un ingaggio tre volte superiore rispetto a quello percepito attualmente. Ma Diakitè nicchia: lui, a quanto pare, vorrebbe andare in una big come Juventus, Milan o Inter. I bianconeri, al momento, sembrano essere i favoriti. Come riportato da Gazzetta.it, sta prendendo corpo l’idea di uno scambio tra il francese e Michele Pazienza, destinato a lasciare Torino entro il 31. Il mediano pugliese potrebbe essere utile a Petkovic, che non ha tantissimi elementi con quelle caratteristiche in mezzo al campo. Non è la prima volta che si parla di un affare simile, ma il fatto che sia tornato in auge in quest’ultima fase del mercato, in cui tante voci vanno a concretizzarsi, la dice molto lunga. Lotito deve poi prendere una decisione sugli attaccanti: al momento l’unico intoccabile del reparto offensivo è Miroslav Klose. Per il resto, tra uno Zarate scalpitante ed un Rocchi che sembra attratto dalle sirene dell’Udinese, c’è ancora tanto da decidere. Almeno due tra Floccari, Alfaro e Kozak sono destinati all’addio. Il primo è ormai ad un passo dal Bologna, che però non ha ancora chiuso l’affare. Non è da escludere un inserimento dell’ultim’ora per lui da parte dell’Inter, che ha pensato al calabrese per il ruolo di vice Milito. Alfaro e Kozak, invece, piacciono al Chievo, come confermato dal ds Sartori a RadioSei. Per la verità, il dirigente gialloblù ci ha tenuto a precisare una cosa: che se proprio dovesse prendere una punta dai biancocelesti prenderebbe più il ceco, che ha caratteristiche di prima punta. In entrata, ad affiancare Klose, Zarate e (salvo colpi di scena) Rocchi, potrebbe arrivare il 26enne Mohammed Abdellaoue, che l’Hannover valuta 8 milioni di euro. Il nazionale norvegese, che ha fatto molto bene finora in Bundesliga, può vantare dalla sua parte una spiccata duttilità tattica, che gli permette di essere impiegato in diversi ruoli dell’attacco.

Lotito ci sta pensando, e a breve potrebbe scattare il blitz per il giocatore dell’Hannover.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori