CALCIOMERCATO/ Lazio, Luque Quintero ad un passo, piace anche il giovane Hajrovic

- La Redazione

Colpo in prospettiva in casa di Lazio. I capitolini hanno messo le mani su Quintero, talento classe 1994 cresciuto nella cantera del Siviglia. Piace moltissimo anche il giovane Hajrovic

igli_tare_r400
InfoPhoto

La Lazio è pronta ad innestare il proprio scacchiere con un talento giovanissimo. Secondo quanto raccolto dal collega di Sky Sport, il sempre informatissimo Gianluca Di Marzio, i capitolini sarebbero infatti ad un passo dall’assicurarsi il gioiellino Luque Quintero. Solo omonimo del regista del Pescara (anch’esso al centro di intense voci di mercato), si tratta di un laterale sinistro giovanissimo, classe 1994. Di origini spagnole, Quintero è cresciuto nella Primavera del Siviglia dove veniva considerato uno dei prodotti più promettenti del calcio iberico, e il soprannome, La Joya, il gioiello, è già un ottimo lasciapassare. Moltissime big del Vecchio Continente avevano acceso i riflettori sul talento spagnolo, attratti dalle grandi qualità dello stesso, dotato di un ottimo passo, e di una corsa non indifferente, caratteristiche fondamentali per un terzino/esterno che si rispetti. Fra le varie squadre interessante a Quintero anche l’Inter, che lo aveva portato ad Appiano Gentile nel 2011, quando l’allenatore della Primavera nerazzurra era un certo Andrea Stramaccioni… La società di corso Vittorio Emanuele era molto interessata all’acquisto del ragazzo ma un problema legato al transfer non concesso dal Siviglia bloccò sul nascere l’idea. Dopo la compagine meneghina fu la volta di Verona e Sampdoria, ma anche loro incapparono nello stesso problema. Nel 2012 fu invece la volta delle società spagnole con lo Xerez e il Levante a farsi avanti senza però troppa convinzione. Ora tocca alla Lazio. I capitolini sembrerebbero veramente vicini al grande colpo visto che la trattativa è già in fase avanzata e per portarla a termine mancherebbero solamente gli ultimi dettagli. E lo si capisce chiaramente dalle foto pubblicate, in cui lo stesso Quintero ha già posato nello spogliatoio laziale del centro sportivo di Formello, la casa delle aquile biancocelesti. Ma il direttore sportivo Igli Tare pensa anche ad altri possibili talenti da portare nella capitale. Il nome nuovo è quello di Izet Hajrovic, 21enne esterno d’attacco in forza al Grasshoper. Secondo quanto riportato dai media svizzeri nelle ultime ore un osservatore della Lazio avrebbe assistito all’ultimo match contro il Lucerna proprio per visionare questo giovane ragazzo dell’Under 21 elvetica.

E chissà che a breve il talentuoso centrocampista cresciuto fra le fila del club di Zurigo non possa effettuare a il grande passo: Petkovic lo tiene d’occhio, per gennaio tutto è possibile…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori