Calciomercato Lazio/ Nisati (ag. FIFA): Biglia, ecco il problema. Perché cedere Rozzi? (esclusiva)

- int. Alessio Nisati

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Alessio Nisati ha parlato del calciomercato della Lazio e in particolare dell’arrivo di Biglia che non sta facendo molto bene.

biglia_messi
Lucas Biglia (infophoto)

La Lazio a differenza della Roma non sta vivendo un buon inizio di stagione in campionato. I biancocelesti dovranno cercare di fare punti perché il pubblico non è contento delle prestazioni della squadra di Petkovic. Lo stesso tecnico non è mai stato molto contento del mercato della Lazio, la società però è convinta che la squadra possa andare bene. Molte scelte di mercato non stanno convincendo a partire dal centrocampista Biglia, argentino arrivato dall’Anderlecht. In esclusiva per IlSussidiario.net l’agente fifa Alessio Nisati ha parlato del calciomercato della Lazio.

Cosa non va in questa Lazio? Non è una grande squadra, a parte qualche giocatore non vedo un gruppo adatto ad arrivare in zona Champions League.

Qualche nuovo giocatore non sta facendo bene, come Biglia. Come mai? Biglia è troppo lento per il campionato italiano, purtroppo per qualche sudamericano il campionato italiano è molto difficile all’inizio.

Inadeguato anche Novaretti… Esatto, anche lui non credo possa fare la differenza, la fortuna della Lazio è ancora una volta Marchetti.

Mercato sbagliato? Purtroppo non sempre si pescano i giocatori buoni con pochi soldi, questo è successo. E infatti ci sono stati alcuni errori anche per qualche uscita.

In che senso? Il giovane Rozzi, non ho capito il perché del suo addio. Anche perché Klose non è giovane e poteva farsi male così come è successo.

Petkovic vuole ritrovare Ederson… 

E’ un giocatore molto tecnico, sono convinto che possa fare bene ha bisogno di fiducia.

 

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori