CALCIOMERCATO/ Lazio, Ferri (ag. FIFA): Emeghara? Ancora presto. Occhio all’asta per… (esclusiva)

- int. Daniele Ferri

In esclusiva a Ilsussidiario.net, l’agente FIFA Daniele Ferri parla delle strategie di mercato della Lazio, ed in particolare del futuro di Petkovic e di qualche giocatore basilare

emeghara_ciani
Innocent Emeghara, attaccante Siena (Foto Infophoto)

La Lazio rischia di ritorvarsi con un pugno di mosce in mano, dopo una stagione che può comunque definirsi positiva già adesso. In campionato la lotta per l’Europa sarà serrata sino all’ultimo: al momento i biancocelesti sono appaiati alla Roma al quinto posto (51 punti), e devono guardarsi dall’Inter (50) e dall’Udinese (48). Il rendimento della squadra in questa stagione ha dato indicazioni per la prossima: sono in tanti a pensare che la coperta sia corta, e che la Lazio necessiti di un buon quantitativo di acquisti per alzare soprattutto il livello delle alternative. Innocent Emeghara del Siena è un nome che stuzzica, anche perchè Klose è sempre meno giovane e il duo Kozak-Floccari non lascia troppe certezze alle spalle del tedesco. Attenzione però anche al mercato in uscita: il Profeta Hernanes avrà diverse tentazioni, ma potrebbe non essere l’unico. Di queste tematiche abbiamo parlato con l’agente FIFA Daniele Ferri, nell’intervista esclusiva sul mercato della Lazio.

Lotito ha intenzione di blindare Petkovic per la prossima stagione: decisione giusta non crede? Petkovic è una piacevole sorpresa del campionato della Lazio. Ha sorpreso tutti perché non aveva un curriculum importante, eppure al suo primo anno di Serie A ha fatto benissimo.

Resterà sicuramente alla Lazio? Ho letto che ci sono offerte importanti per quanto riguarda il suo futuro. Se c’è l’offensiva di un grande club sarà difficile per la Lazio trattenerlo, ma credo che Lotito abbia intenzione di costruire una grande squadra a partire da lui.

Eppure Hernanes non ha ancora rinnovato il contratto con la Lazio. Potrebbe andare via? Lotito ha spesso fatto delle scelte aziendaliste, quindi credo che in caso di addio di Hernanes possa rinforzare la squadra con l’arrivo di altri giocatori. Anche se credo che il pezzo pregiato della Lazio potrebbe essere un altro giocatore.

Chi? Federico Marchetti, era già uno dei portieri più forti d’Italia e quest’anno si è confermato il più bravo. Credo che su di lui ci sarà sicuramente una grande asta nella prossima stagione. La Lazio dovrà essere brava a blindarlo.

Servirebbe un vice Klose o pensi che Floccari e Kozak potrebbero sostituire degnamente il tedesco?

La Lazio deve comunque acquistare una punta importante perché Klose non è più giovanissimo. Detto questo non credo che Kozak e Floccari possano sostituire il centravanti tedesco. 

Piace molto Emeghara… E’ una sorpresa del campionato e come tale deve rimanere. Non credo sia già pronto per il grande salto, gli farebbe bene un altro anno in una società come il Siena, preferibilmente in Serie A.

 

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori