CALCIOMERCATO/ Lazio, Scocco, Lotito vuole il bomber argentino (esclusiva)

- La Redazione

Secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva da ilsussidiario.net, la Lazio ha come obiettivo di mercato Ignacio Scocco, centravanti argentino del Newell’s Old Boys che piace anche al Genoa

Argentina_bandieraR439
Infophoto

Vladimir Petkovic è un allenatore bravo e umile: qualche giorno fa si è preso le colpe di un finale di stagione negativo per la Lazio, che ha portato i biancocelesti dal sogno Champions League alla possibilità di rimanere fuori anche dall’Europa League. In verità il lavoro del tecnico è stato ottimo, i biancocelesti hanno anche lottato per un breve periodo contro la Juventus, ma la rosa laziale non è certo all’altezza di quella bianconera. Una cosa è certa: Petkovic nella prossima stagione vorrà una squadra più competitiva. Non è un caso che l’ex tecnico del Sion abbia chiesto un tipo di attaccante diverso da Kozak e Floccari. Si parla molto di Innocent Emeghara, ma i dirigenti della Lazio guardano anche in Sudamerica. A giugno dovrebbe essere perfezionato l’acquisto di Felipe Anderson, trequartista brasiliano del Santos, che è stato a un passo dalla Lazio già a gennaio. Un giocatore di enorme talento. Ma la Lazio, secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva da Ilsussidiario.net, avrebbe deciso di mettere le mani su un altro calciatore. Si tratta di Ignacio Scocco, forte attaccante argentino del Newell’s Old Boys, un giocatore che quest’anno nel campioanto nazionale sta dimostrando una bravura sotto rete notevole. Scocco è arrivato a quota 26 gol su 35 presenze stagionali, tra torneo Inicial e Final più la Copa Libertadores. Si tratta di un attaccante che per caratteristiche fisiche e tecniche assomiglia molto all’ex gioiello del Napoli Lavezzi, ma è più attaccante, più portato ad occupare l’area di rigore. Scocco è un idolo dei tifosi del Newell’s, su di lui ci sono già dei contatti con club italiani, in particolare Genoa e Torino. Il club di Preziosi è sempre stato molto attento ai giocatori argentini che fanno bene nei rispettivi club: Diego Milito è il caso più illustre. Scocco sarebbe perfetto per…

…giocare in coppia con Klose: i due comporrebbero una coppia d’attacco dal sicuro valore e dall’evidente bravura sotto porta. La Lazio dovrà però convincere il club argentino a cedere Scocco, offrendo almeno 8 milioni di euro per l’acquisto dell’attaccante. Lotito ha promesso al tecnico Petkovic acquisti di qualità, oltre a Felipe Anderson anche l’attaccante Scocco potrebbe dare una mano alla Lazio per raggiungere i risultati sperati. Scocco peraltro è in possesso di passaporto italiano.

 

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori