CALCIOMERCATO/ Lazio, l’agente di Zarate: Mauro sta subendo un super mobbing!

- La Redazione

Luis Ruzzi, agente di Mauro Zarate, è uscito allo scoperto aggiornando la situazione del proprio assistito. La settimana prossima ci sarà la prima udienza: sono giorni caldi in casa Lazio

Zarate_Kiev
Mauro Zarate, attaccante della Lazio (Foto Infophoto)

CALCIOMERCATO LAZIO – Torna a parlare Luis Ruzzi, agente di Mauro Zarate. Il procuratore dell’attaccante argentino ha tuonato dicendo: «Mobbing? No, quello che sta subendo Maurito è super mobbing». Naturalmente Ruzzi si riferisce alla causa fra la Lazio e lo stesso attaccante biancoceleste. Zarate ha chiesto al tribunale di decidere sul proprio futuro, sperando che lo stesso gli dia ragione e che di conseguenza il contratto venga rescisso. Naturalmente Claudio Lotito, il patron biancoceleste, sta facendo muro e non vuole lasciare campo libero all’epurato argentino. La prima udienza si terrà settimana prossima e si aspettano scintille. Zarate chiamerà a testimoniare gli altri esclusi come Diakitè e Cavanda, ed inoltre come prova porterà del materiale video, riguardanti i suoi allenamenti in solitaria.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori