Calciomercato Lazio/ Reja vuole Fazio per la difesa (esclusiva)

- La Redazione

Secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva da IlSussidiario.net, la Lazio e soprattutto il nuovo tecnico Reja vuole il difensore argentino Fazio che gioca nel Siviglia

Reja
Reja, allenatore Atalanta (Infophoto)

In casa Lazio non regna un momento di serenità non solo per i risultati che non sono arrivati in questa prima parte di stagione ma anche per la situazone allenatore. Il nuovo tecnico della Lazio è Edy Reja, ma l’ex allenatore Petkovic parla ancora da coach biancoceleste e chiede spiegazioni al presidente Lotito. Insomma c’è da sistemare un attimo la situazione. Intanto la dirigenza biancoceleste si muove per quanto riguarda il calciomercato di gennaio perché Reja vuole rinforzare la rosa almeno prendendo un giocatore per la difesa e uno per l’attacco. In difesa si pensa ad un vecchio pallino della società laziale. Secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva da IlSussidiario.net, Reja ha messo nel mirino il difensore del Siviglia Federico Fazio, classe ’87, giocatore che già da tempo piaceva alla società di Lotito. Fazio è un calciatore molto dotato fisicamente, è alto 195 centimetri, la Lazio lo aveva messo nel mirino a febbraio quando il calciatore era in scadenza di contratto nel 2014. E’ arrivato il rinnovo fino al 2018 ma la situazione di Fazio non è migliorata visto che non gioca sempre nel club spagnolo. Per questo la Lazio ha deciso di ritornare sul colosso argentino con passaporto italiano. Reja vorrebbe un difensore centrale anche perché la Lazio in questa prima parte di campionato ha subito molti gol e i risultati non sono arrivati anche per questo motivo. La Lazio dovrà però cercare di convincere il Siviglia che per il momento appare molto scettico sulla possibilità di cedere il calciatore durante il calciomercato invernale. Tare proverà a convincere il giocatore puntando sul fatto che nella Lazio potrebbe essere il perno della retroguardia in vista della prossima stagione. Anche perché Fazio non fa parte della Nazionale argentina del c.t. Sabella e chissà che non possa trovare spazio in vista dei Mondiali con la maglia biancoceleste.

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori