Probabili formazioni/ Lazio-Bologna: notizie alla vigilia (Serie A, 38^giornata)

- La Redazione

Le probabili formazioni di Lazio-Bologna, partita valida per la trentottesima ed ultima giornata del campionato di Serie A 2013-2014: si gioca domenica 18 maggio alle ore 20:45

curci
Gianluca Curci, 28 anni, 37 presenze in questo campionato (INFOPHOTO)

Lazio-Bologna è una delle partite in programma per la trentottesima ed ultima giornata del campionato di Serie A 2013-2014. Si gioca allo stadio Olimpico di Roma domenica 18 maggio, calcio d’inizio previsto alle ore 20:45. L’arbitro del match sarà il signor Fabio Maresca di Napoli assistito dai guardalinee Tolfo e Paiusco, dal quarto uomo Vuoto e dai giudici di porta Damato e Di Paolo. In classifica la Lazio è decima con 53 punti, fuori dai giochi per l’Europa League mentre il Bologna è penultimo e già retrocesso a quota 29. La gara di andata, giocata allo stadio Renato Dall’Ara l’11 gennaio, si concluse sul punteggio di 0-0.
LUnga lista di indisponibili per Edy Reja tra infortunati “storici” ed altri più recenti. Il brasiliano Ederson si può iscrivere alla prima categoria così come il tedesco Klose, che quest’anno non ha mai trovato la migliore forma con continuità. Out anche il portiere Marchetti, il terzino Konko, capitan Mauri e l’attaccante portoghese Helder Postiga. Squalificato invece il nigerino Onazi. Modulo 4-3-3 per i biancocelesti con Etrit Berisha in porta; in difesa Pereirinha a destra, Radu a sinistra, Biava e Dias coppia centrale. In mezzo al campo il trio composto da Biglia, Ledesma e Lulic, in attacco sicuri Perea e Keita mentre il ballottaggio è tra Candreva e Felipe Anderson con l’azzurro favorito. Nelle ultime giornate si è affermato in particolare il giovanissimo Keita che ha raggiunto quota 5 gol (su 47 conclusioni provate) e 4 assist decisivi (su 24 potenziali). Il top nelle statistiche individuali resta Antonio Candreva: per lui un campionato straordinario condito da 115 conclusioni totali, 12 gol e 59 assist di cui 6 vincenti. 
Squalificati di rilievo in casa Bologna, in particolare i greci Lazaros Christodoulopoulos e Panagiotis Kone. I due ellenici sono i giocatori più pericolosi della squadra considerando che hanno concluso 34 volte a testa verso la porta avversaria; il terzo in questa graduatoria è l’ungherese Garics con 27 tiri. Christodoulopoulos ha aggiunto anche 34 assist di cui 2 decisivi mentre Kone è il miglior marcatore rossoblù con 5 gol, seguito dall’argentino Jonathan Cristaldo a quota 4. Assenti per squalifica anche Rolando Bianchi (3 gol e 2 assist in 28 presenze, di cui 20 dall’inizio) e Paponi, che ha ricevuto 4 giornate dal Giudice Sportivo dopo le proteste durante l’ultima giornata contro il Catania. Infortunati i centrocampisti Diego Perez e Francesco Della Rocca. Ballardini dovrebbe proporre il modulo 4-3-3 con Stojanovic in porta e in difesa José Crespo (destra), Cherubin (sinistra), Sorensen e Natali. A centrocampo dovrebbe partire il brasiliano Ibson, assieme a Pazienza e Marech Cech (oppure Friberg). Nel tridente d’attacco dovrebbero trovare spazio Moscardelli, Acquafresca e l’uruguaiano Laxalt: Cristaldo in ballottaggio. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori