Tom Dumoulin si ritira dal Giro d’Italia 2019/ Dopo la caduta l’olandese abbandona!

- Matteo Fantozzi

Tom Dumoulin ritiro Giro d’Italia 2019: ieri la caduta e oggi la decisione di abbandonare in seguito alla profonda ferita al ginocchio sinistro.

tom dumoulin 2019 lapresse
Tom Dumoulin (La Presse)

Tom Dumoulin si è ritirato dal Giro d’Italia 2019 in seguito alla pesante caduta di ieri. L’olandese era scivolato nel finale della Orbetello-Frascati, arrivando comunque al traguardo a fatica con 4 minuti di distacco dal vincitore di giornata. Si tratta sicuramente di una grande perdita visto che nel 2017 era stato il vincitore e l’anno successivo si era posizionato secondo. A costringerlo ad alzare bandiera bianca è stato un profondo taglio al ginocchio sinistro causato dal contatto con l’asfalto all’altezza di una rotonda. Anche se gli esami avevano escluso delle fratture il ciclista ha accusato anche dopo alcune ore dalla caduta un intenso dolore che non gli permetteva di spingere in accelerazione e soprattutto che gli provocavano dolore quando si proponeva nel pedalare. Ad influire sulla scelta di abbandonare il Giro è stata sicuramente anche la condizione meteorologica piuttosto precaria.

Dumoulin si ritira dal Giro d’Italia 2019, obiettivo Tour de France

Il ritiro dal Giro d’Italia 2019 non preclude del tutto la stagione a Tom Dumoulin. Il ciclista olandese infatti si metterà a lavorare per far sparire il dolore al ginocchio sinistro sin da subito. L’obiettivo è quello di arrivare al Tour de France 2019 al massimo delle possibilità. La grandissima manifestazione di ciclismo partirà il prossimo 6 luglio per poi concludersi il 28. Nel palmares conta diverse vittorie di tappa nella competizione francese con due successi nel 2016, alla nona e tredicesima tappa, e nel 2018, alla ventesima. Sicuramente è un dispiacere per lui visto che negli ultimi due Giri d’Italia aveva raggiunto dei successi veramente preziosi visto che aveva vinto nel 2017 e l’anno scorso si era piazzato secondo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA