Vaticano, squadra calcio femminile/ Esordio con la Roma con la benedizione del Papa

- Matteo Fantozzi

Vaticano, squadra calcio femminile: la squadra debutterà domenica in una sfida contro la Roma. Nella squadra l’attaccante camerunense Eugene Tcheugoue.

ultime notizie
Papa Francesco (LaPresse)

Il 26 maggio prossimo esordirà la prima squadra di calcio femminile del Vaticano in una gara amichevole contro la Roma. Sarà poi il momento di andare a Vienna per una sfida contro una selezione locale il 22 giugno per partecipare a un torneo internazionale organizzato dall’ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma. Ne ha parlato Danilo Zennaro, rappresentante dell’associazione Sport in Vaticano, al Guardian: “Papa Francesco ha dato grande impulso alla presenza delle donne in Vaticano. Questa iniziativa è solo l’ennesima dimostrazione. Avendo una squadra maschile di calcio da 48 anni era giusto offrire la possibilità anche alle donne che lavorano in vaticano di poter scendere in campo per praticare questo sport”. Una notizia di cui tutti i media sportivi del mondo si stanno occupando e che ha attirato dunque molta curiosità.

Vaticano, squadra calcio femminile: rosa e staff

La squadra di calcio femminile del Vaticano verrà gestita da Susan Volpini la segretaria dell’associazione “Donne in Vaticano”. Ad allenare le giocatrici sarà invece Gianfranco Guadagnoli. La rosa invece sarà formata per il 60% da dipendenti del Vaticano, 20% di mogli e 20% di figlie dei dipendenti uomini che lavorano nelle strutture papali. Solo tre di loro hanno giocato ad alto livello tra cui l’attaccante camerunense e capitano della squadra Eugene Tcheugoue. La divisa invece sarà composta da maglia gialla e calzoncini bianchi. Danilo Zennaro ha aggiunto al Guardian: “La sfida contro la Roma sarà difficile, ma se alla fine perderanno 30-0 non sarà importante. Ciò che conta è che le donne abbiano l’opportunità di conoscere giocatori professionisti, di creare legami e amicizie”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA