Video/ Atalanta Genoa (2-1): highlights, la Dea vola con Castagne (Serie A)

- Alessandro Rinoldi

Video Atalanta Genoa (2-1): highlights e gol della partita di Bergamo, le immagini salienti del match che è stato il primo anticipo della 36^ giornata di Serie A

gasperini atalanta
Diretta Atalanta Lecce (Foto repertorio LaPresse)

Il video di Atalanta Genoa ci racconta la gara del Mapei Stadium di Reggio-Emilia dove la Dea supera per 2 a 1 il grifone. Nel primo tempo gli ospiti tentano di prendere in mano le redini dell’incontro anche se sono i padroni di casa a vedersi annullare ben due reti, all’8′ di Gosens ed al 18′ di Zapata, a causa delle posizioni di fuorigioco proprio del colombiano Duvan Zapata. I rossoblu mettono a loro volta in difficoltà la retroguardia avversaria tramte gli spunti di Lapadula e di Veloso. La partita entra nel vivo solo nel secondo tempo ed infatti in apertura, precisamente al 46′, il neo entrato Barrow capitalizza nel migliore dei modi l’assist in profondità da parte di De Roon. Il raddoppio dei lombardi arriva poco dopo quando Djimsiti pesca Castagne per l’inserimento vincente al 53′. La squadra allenata da Prandelli tarda a reagire e non va oltre la rete di Pandev, su suggerimento di Romero, ad accorciare inutilmente le distanze all’89’. I 3 punti conquistati permettono all’Atalanta di salire a quota 65 nella classifica di Serie A mentre il Genoa non si muove rimanendo fermo a 36 punti.

LE STATISTICHE

Analizzando le statistiche dell’incontro emerge come l’Atalanta abbia meritato il successo finale a partire dal possesso palla favorevole con il 57%, supportato anche da una maggiore precisione nei passaggi: l’85% contro il 75% con 478 e 264 appoggi completati. I rossoblu sono comunque stati in grado di perdere meno palloni, 22 a 26 con 8 del solo Ilicic, e di recuperarne di più, 40 a 33 con 7 per Zukanovic, oltre ad aver spiccato in fase offensiva per occasioni da gol, 6 a 4, e tiri totali, 13 a 8 mentre 3 a 4 se si guardano quelli indirizzati nello specchio della porta. Infine, sotto l’aspetto disciplinare, il Genoa è stata la squadra più fallosa a causa del 21 a 14 nel computo dei falli commessi e l’arbitro Massimiliano Irrati, della sezione di Pistoia, ha estratto il cartellino giallo per 4 volte ammonendo rispettivamente Palomino da un lato, Veloso, Pandev e Romero dall’altro.

IL TABELLINO

Atalanta-Geona 2 a 1 (p.t. 0-0)

Reti: 46′ Barrow(A); 53′ Castagne(A); 89′ Pandev(G).

Assist: 46′ De Roon(A); 53′ Djimsiti(A); 89′ Romero(G).

ATALANTA Gollini; Hateboer, Djimsiti, Palomino; Castagne, de Roon, Freuler, Gosens; Pašalić(46′ Barrow, 64′ Pessina); Iličić(89′ Ibañez), Zapata. A disp.: Berisha, Rossi, Reca, Piccoli, Colpani, Delprato. All.: Gian Piero Gasperini.

GENOA Radu; Biraschi, Romero, Zukanovic (56′ Pedro Pereira), Criscito; Lerager (51′ Pandev), Radovanovic, Veloso; Bessa, Lapadula, Kouame (74′ Sanabria). A disp.: Marchetti, Jandrei, Gunter, Pezzella, Rolon, Dalmonte, Lakicevic, Schafer. All.: Cesare Prandelli.

Arbitro: Massimiliano Irrati (Pistoia).

Ammoniti: 7′ Veloso (G); 34′ Palomino (A); 59′ Pandev (G); 84′ Romero (G).

VIDEO ATALANTA GENOA, HIGHLIGHTS



© RIPRODUZIONE RISERVATA