Video/ Bologna Empoli (3-1): highlights, grande rimonta rossoblù (Serie A)

- Francesco Davide Zaza

Video Bologna Empoli (3-1): highlights e gol della partita che allo stadio Dall’Ara ha aperto la 34^ giornata di Serie A con la rimonta rossoblù

Torosidis_Diousse_Empoli_Bologna_lapresse_2017
Video Bologna Empoli: un precedente (Foto LaPresse)

Il video di Bologna Empoli ci fornisce tutti gli highlights di una partita fondamentale in coda alla classifica. Il Bologna vince 3-1 in casa contro l’Empoli ed è una vittoria preziosa per i rossoblù, certificata dalle reti di Soriano, Orsolini e Sansone. Inutile il gol di Pajac nel primo tempo, i felsinei conquistano virtualmente la salvezza. Manca ancora la matematica, ma la squadra di Mihajlovic può fare festa. Il Bologna sale a +8 proprio dall’Empoli, allontanandosi dalla zona rossa. Ora gli emiliani sfideranno il Milan. Situazione complessa per l’Empoli, ma tutto è ancora aperto. I toscani sfideranno la Fiorentina. Bologna in campo con il 4-2-3-1. Tra i pali Skorupski, in difesa Mbaye, Danilo, Lyanco e Dijks. In mediana Pulgar e Džemaili mentre in avanti troviao Orsolini, Soriano e Sansone in supporto di Palacio. L’Empoli replica con il 3-5-2. In porta Dragowski, difesa con Veseli, Rasmussen e Nikolaou. A centrocampo da destra verso sinistra Di Lorenzo, Traorè, Bennacer, Krunić e Pajač. In avanti Farias e Caputo.

VIDEO BOLOGNA EMPOLI: SINTESI PRIMO TEMPO

Farias prova il cross in area, ma il pallone viene deviato in corner. Prima occasione da palla inattiva per gli azzurri. Pajac prova il sinistro dalla distanza, ma il pallone viene rimpallato. Inizio di personalità da parte degli ospiti. Al terzo minuto ecco la prima chance per i rossoblù. Orsolinisi sposta il pallone sul destro: conclusione violentissima che esce di pochissimo. Primo squillo anche per Pulgar, che dalla distanza prova la conclusione: pallone centrale, Dragowski blocca senza nessuna difficoltà. Ritmi subito altissimi in questo match, i felsinei vogliono rispondere all’ottimo inizio dei toscani. Primo giallo del match: Pajac esagera nel tackle, ammonito il numero 6 dell’Empoli. In questi primi minuti la pressione del Bologna sta aumentando soprattutto sui portatori di palla. L’Empoli prova a costruire il gioco nella propria metà campo. Risultato che si sblocca al 18esimo. L’Empoli riconquista palla velocemente, Pajac prova il cross forte e teso sul primo palo ma la traiettoria sorprende Skorupski. Toscani in vantaggio. Dopo qualche minuto di riflessione il Bologna reagisce con Sansone. L’esterno dei felsinei si coordina, ma Dragowski si distende e devia in angolo. Continua il forcing del Bologna, Dzemaili e Palacio hanno una buona occasione per battere a rete ma la difesa dell’Empoli si oppone. Ancora i rossoblù in avanti. Dopo una serie di rimpalli l’esterno dei felsinei calcia in scivolata, palla deviata in angolo. Orsolini commette fallo, Valeri non risparmia l’esterno offensivo del Bologna. Secondo giallo in casa rossoblù. Nel finale di primo tempo i padroni di casa perdono lucidità. L’Empoli si alza. Al 43esimo Pulgar prova il destro, pallone deviato in corner. Dzemaili si coordina su un campanile, ma la sua conclusione si perde in curva. Fine primo tempo.

SINTESI SECONDO TEMPO

Arriva il primo calcio d’angolo del match per quanto riguarda il Bologna. Nessun cambio intanto da segnalare dopo la ripresa. La difesa dell’Empoli allontana il pericolo, i felsinei rimangono in attacco e conquistano un altro tiro dalla bandierina. Sansone prova la giocata sulla corsia, ma la sua conclusione viene bloccata da Dragowski. Il pareggio del Bologna arriva al 52esimo. Cross tagliato di Sansone sul secondo palo, Soriano colpisce di testa e supera Dragowski. Altro cartellino giallo del match, ammonito anche Krunic. Ci prova al 58esimo Dzemaili. Devazione e corner. Pallone allontanato dalla difesa toscana, continua il pressing da parte della squadra di Mihajlovic. Palacio trova il gol, ma Valeri annulla per una posizione di fuorigioco. Anche il Var conferma: gol annullato per una posizione irregolare. Chance per Orsolini. Il numero 7 si trova da solo davanti a Dragowski, ma calcia di sinistro anziché di destro. Palla sul fondo. Primo cambio in casa Empoli: esce Farias, dentro Acquah. Krunic respinge due cross in area di rigore, l’Empoli sta subendo molto le iniziative dei felsinei. Secondo cambio in casa Bologna: entra Poli, esce Pulgar. Anche Andreazzoli cambia qualcosa: fuori Pajac, dentro Pasqual. All’83esimo arriva la rete del sorpasso, firmato da Orsolini. Il numero 7 conquista palla e si accentra, sinistro a giro che termina alle spalle di Dragowski. Gol spettacolare dell’esterno dei felsinei. Terzo ed ultimo cambio per Andreazzoli: entra Mchedlidze, esce Rasmussen. Terzo ed ultimo cambio in casa Bologna: esce Soriano, al suo posto Krejčí. L’Empoli si riversa in attacco senza però riuscire a concludere e prima dello scadere ecco il 3-1. Contropiede vincente per il Bologna: Dzemaili serve Krejčí, che a sua volta serve il numero 10. Conclusione morbida che supera ancora Dragowski.

VIDEO BOLOGNA EMPOLI: GLI HIGHLIGHTS



© RIPRODUZIONE RISERVATA