Video/ Cosenza Venezia (1-1) highlights: un punto a testa, bruzi salvi (Serie B)

- Michela Colombo

Video Cosenza Venezia (risultato finale 1-1): highlights e gol della partita, giocata al San Vito nella 36^ giornata di Serie B.

Tutino_Cosenza_gol_lapresse_2018
Video Cosenza Venezia (LaPresse)

Si è chiuso con il pareggio col risultato di 1-1 la sfida di Serie B valida per la 36^ giornata tra Cosenza e Venezia, disputata ieri al San Vito, e dove i bruzi hanno conquistato un punto che ha regalato loro la salvezza aritmetica a fine stagione. Come si vede nel video di Cosenza Venezia, sono stati proprio i rossoblu i primi a prendere l’iniziativa, ma per la prima rete del match si devono attendere 44’ minuti di gioco, dopo i quali un immenso Tutino ha realizzato in rovesciata il gol dell’1-0. E’ solo quindi nella ripresa che i lagunari prendono coraggio: il pareggio vede la firma di Bocalon, in gol su assist di St Clair al 55’. Ben poco però accade in campo al San Vito fino al triplice fischio finale e pure i ragazzi di Serse Cosmi, che ora rischiano parecchio, si sono rivelati poco propositivi. Dando ora un occhio pure alle statistiche segnate al triplice fischio finale vediamo che il Cosenza ha messo a bilancio 11 tiri di cui però solo 2 correttamente indirizzati, ai quali aggiungiamo 15 punizioni, 5 calci d’angolo e 450 passaggi complessivi. Per il Venezia i dati ci raccontano di 8 tiri di cui uno solo a target oltre che 11 punizioni, 4 corner, una parate e 583 passaggi totali.

LE DICHIARAZIONI

Al termine della partita d Serie B ha preso la parola il tecnico del Cosenza, Braglia che ha commentato così la prova dei suoi come pure l’obbiettivo raggiunto della salvezza: “Parliamo chiaro: sono io che devo ringraziare le persone che sono venute oggi. E ci hanno supportato per tutta la stagione. Bisogna ringraziare tutti: tifosi, calciatori, dirigenti, presidente, anche voi giornalisti che ci avete aiutato nei momenti peggiori. Le parole servono a poco. Il campo comanda. Noi abbiamo sempre fatto il nostro lavoro con tranquillità. Abbiamo perso tante partite all’ultimo secondo. Episodi contro che vengono ridimensionati da quello che ha fatto la squadra in questo campionato”. Di altro tono le parole di Serse Cosmi, allenatore del Venezia: “Il pareggio era il minimo oggi, la classifica ci impone di far punti con chi ci sta dietro. Al momento saremmo ai playout, dobbiamo dare il massimo in queste partite perché ci sono tante sorprese in questi ultimi risultati. Anche oggi abbiamo avuto tante assenze. Non era facile giocare contro questo Cosenza. Se si parla di spirito di gruppo siamo lontani anni luce da come la penso io. Purtroppo abbiamo poco tempo”.

VIDEO COSENZA VENEZIA, HIGHLIGHTS



© RIPRODUZIONE RISERVATA