Video/ Empoli Torino (4-1): highlights, poker azzurro per la salvezza (Serie A)

- Alessandro Rinoldi

Video Empoli Torino (risultato finale 4-1): highlights e gol della partita, giocata al Castellani nella 37^ giornata di Serie A.

Hamed Traore Empoli lapresse 2019
Video Empoli Torino: Hamed Traoré (Foto LaPresse)

Allo Stadio Carlo Castellani l’Empoli supera per 4 a 1 il Torino. Nel primo tempo i padroni di casa cercano subito di prendere in mano le redini del gioco e si rendono pericolosi tramite gli spunti di Farias. Il vantaggio dei toscani arriva però al 27′ grazie al tiro-cross di Acquah a sorprendere Sirigu dopo che Traore aveva approfittato di un errore di Aina. I piemontesi tentano quindi di reagire ma Belotti non riesce ad andare oltre al palo centrato al 43′ con un colpo di testa. Nel secondo tempo i piemontesi pareggiano momentaneamente al 56′ per merito del gol del subentrato Iago Falque, su assist di Belotti. Ci pensa quindi il neo entrato Brighi, inserito da qualche istante a causa dell’infortunio rimediato da Acquah, a ristabilire le distanze al 65′, prima che Di Lorenzo sigli il tris al 70′, su suggerimento di Pajac. La squadra di mister Andreazzoli chiude infine definitivamente i conti all’89’ con Caputo, sugellando la ripartenza di Farias. I 3 punti conquistati tra le mura amiche permettono all’Empoli di salire a quota 38 nella classifica di Serie A, salendo in quart’ultima posizione e lasciando quindi la zona retrocessione, mentre il Torino non si muove, rimanendo fermo a 60 punti e fallendo quindi la possibilità di scavalcare momentaneamente il Milan per il sesto posto.

LE STATISTICHE

Analizzando le statistiche dell’incontro emerge come l’Empoli abbia meritato il successo finale soprattutto per quanto fatto vedere in zona offensiva: 9 a 7 le occasioni da gol, 4 del solo Belotti, 11 a 10 nei tiri totali e 9 a 6 quelli indirizzati nello specchio della porta, 3 ciascuno per Farias ed ancora Belotti, forzando al 4 a 5 nelle parate. Nel fraseggio meglio però la squadra di mister Mazzarri se si pensa al 57% di possesso palla conquistato, a cui si aggiunge anche una maggiore precisione nei passaggi: l’85% contro il 73% con 428 e 256 appoggi completati. Tuttavia, gli azzurri hanno saputo perdere un numero minore di palloni, 26 a 45 con addirittura 10 per Belotti, oltre a recuperarne di più rispetto ai rivali di giornata, 25 a 15 di cui 8 da parte di Trarore. Infine, sotto l’aspetto disciplinare, il Torino è stata la squadra più scorretta a causa del 19 a 12 nel computo dei falli commessi e l’arbitro Mazzoleni, della sezione di Bergamo, ha estratto il cartellino giallo per 2 volte ammonendo rispettivamente Farias da un lato e Berenguer dall’altro.

IL TABELLINO

Empoli-Torino 4 a 1 (p.t. 1-0)
Reti: 27′ Acquah(E); 56′ Iago Falque(T); 65′ Brighi(E); 70′ Di Lorenzo(E); 89′ Caputo(E).
Assist: 27′ Traore(E); 56′ Belotti(T); 70′ Pajac(E); 89′ Farias(E).
EMPOLI (3-5-2) Dragowski; Maietta(78′ Veseli), Silvestre, Dell’Orco; Di Lorenzo, Traore(90’+1′ Capezzi), Bennacer, Acquah(64′ Brighi), Pajac; Farias, Caputo. A disp.: Provedel, Perucchini, Pasqual, Rasmussen, Oberlin, Nikolaou, Ucan. All.: Andreazzoli.
TORINO (3-4-2-1) Sirigu; Izzo, Nkoulou, Moretti; De Silvestri, Baselli(78′ Lukic), Rincon, Aina(53′ Falque); Meite(68′ Zaza), Berenguer; Belotti. A disp.: Ichazo, Rosati, Damascan, Bremer, Millico. All.: Mazzarri.
Arbitro: Mazzoleni (Bergamo).
Ammoniti: 72′ Farias(E); 84′ Berenguer(T).

VIDEO EMPOLI TORINO, HIGHLIGHTS



© RIPRODUZIONE RISERVATA