Video / Foggia Perugia (1-0): highlights, Greco salva i satanelli al 75′ (Serie B)

- Michela Colombo

Video Foggia Perugia (risultato finale 1-0): highlights e gol della partita, giocata allo Zaccheria  come posticipo della 37^ giornata della Serie B.

Mazzeo Foggia Benevento lapresse 2019
Video Foggia Perugia, Fabio Mazzeo (Foto LaPresse)

Sfida tesa ma non certo ricca di gol quella che è andata in scena ieri sera allo  Zaccheria tra Foggia e Perugia, posticipo della 37^ giornata di Serie B, dove sono stati i satanelli a vincere col risultato di 1-0 e a trovare tre punti che li rilanciano in chiave salvezza in questo penultimo turno della stagione regolare. Come si vede nel video di Foggia Perugia, la sfida si è rivelata subito di grande intensità ed equilibrio: le due squadre hanno però messo a segno davvero poche occasioni da gol specie nella ripresa. Di fatto si è dovuto attendere  ben 75’ minuti di gioco per la prima e unica rete della partita di Serie B: al 75’ è stato infatti Greco su rigore (concesso per fallo in area di Sgarbi ai danni di Mazzeo) a sbloccare la situazione. Sul finale di segnala solo il rosso concesso a Tonucci, in panchina. Volendo dare ora uno sguardo alle statistiche prima di esaminare il match tramite il video di Foggia Perugia, notiamo subito che al triplice fischio finale i satanelli hanno messo a tabella 10 tiri di cui 2 in porta, oltre a 11 punizioni, 2 parate e 408 passaggi totali. Per gli umbri si contano invece 16 tiri di cui 2 correttamente indirizzati oltre a 9 punizioni, 2 parate, 4 corner e 523 passaggi complessivi.

LE DICHIARAZIONI

Al termine della partita di Serie B tra Foggia e Perugia ha preso la parola Grassadonia, allenatore rossonero che ha affermato sulla prestazione die suoi ieri sera: “Dovevamo vincerla e l’abbiamo vinta. Abbiamo affrontato un’ottima squadra, abbiamo sofferto ma sapevamo che sarebbe stata una partita così. Ci giocavamo tutto e siamo stati bravi a saper soffrire. È una vittoria meritata. Siamo bersagliati da infortuni, oggi non avevamo Cicerelli per una contrattura e non abbiamo potuto sfruttarlo. È la vittoria del gruppo, di una squadra che ci tiene e che darà tutto quello che ha fino alla fine”. Nesta, tecnico del Perugia ha invece aggiunto dopo il triplice fischio finale: “Nel primo tempo abbiamo fatto molto bene offrendo buon calcio. Non siamo riusciti a far gol. Nel secondo tempo c’è stato più equilibrio ma non temevo tanto, poi il rigore ci ha ucciso perché inaspettato. Peccato perché potevamo un pizzico di più nel campionato in generale. Non si può ottenere gioco per tutta la gara perché richiede molto tutto ciò. Credo che il Perugia abbia fatto un gran primo tempo e un gran finale“.

VIDEO FOGGIA PERUGIA, HIGHLIGHTS



© RIPRODUZIONE RISERVATA