Video/ Manchester Utd-Manchester City (0-2): highlights, colpaccio di Guardiola

- Stefano Belli

Video Manchester United-Manchester City (0-2): i gol di Bernardo Silva e Sané regalano i tre punti a Guardiola nel derby con i citizens che tornano a guidare la Premier League.

pep_guardiola_primopiano_R400
Pep Guardiola (foto Ansa)

Video Manchester United-Manchester City 0-2: gol e highlights della partita valevole per il recupero della 31^ giornata di Premier league inglese. All’Old Trafford, nel Teatro dei Sogni, la squadra di Guardiola si aggiudica uno dei derby più importanti al mondo e compie tre passi in avanti verso il titolo, scavalcando il Liverpool in testa alla classifica. A tre giornate dalla fine del campionato le due squadre sono divise da una sola lunghezza, agli uomini di Klopp potrebbero non bastare 97 punti per festeggiare la conquista di un titolo che manca ai Reds dal 1990, questo rende l’idea dello straordinario ruolino di marcia dei citizens. I Red Devils tengono botta solamente nel primo tempo quando l’undici di Solskjaer chiude bene gli spazi nella propria metà campo e concede davvero il minimo sindacale ai cugini. La svolta del match arriva all’inizio del secondo tempo quando Fernandinho si infortuna al ginocchio in un contrasto con Pogba e viene sostituito da Sané, che Guardiola ha inspiegabilmente tenuto in panchina (forse per farlo rifiatare un po’), sta di fatto che quando l’attaccante tedesco entra in azione per lo United si fa notte: tutti i difensori si concentrano su di lui e lasciano libero Bernardo Silva che trova l’angolino sorprendendo De Gea che prende gol sul suo palo. Bene ma non benissimo il portiere spagnolo che poi si fa bucare le mani dal tiro senza troppe pretese dello stesso Sané che firma così la rete del raddoppio che spezza le gambe agli avversari. Tardivo gli ingressi in campo di Romelu Lukaku, Alexis Sanchez e Anthony Martial: nessuno di loro riuscirà a lasciare il segno e così il Manchester United resta al sesto posto con la zona Champions a -3 soltanto perché il Wolverhampton ha battuto l’Arsenal rallentando la corsa dei gunners per arrivare tra le prime quattro. CLICCA QUI PER IL VIDEO CON GOL E HIGHLIGHTS

LE DICHIARAZIONI

L’autore del primo gol, Bernardo Silva, ai microfoni di Sky Sport: “Partita molto difficile, siamo contentissimi per la vittoria che peserà tantissimo nella corsa per il titolo. Ora dobbiamo vincere le prossime tre partite senza fare troppi calcoli. Davvero una grossa soddisfazione battere il Manchester United qui all’Old Trafford, credo che nel primo tempo ci sia mancato qualcosa, nell’intervallo Guardiola ci ha rimproverato facendoci capire che potevamo fare molto di più e così siamo rientrati in campo con il sangue negli occhi, nella ripresa siamo tornati a esprimerci sui nostri standard”. Il commento di Pep Guardiola, tecnico del Manchester City: “Nel primo tempo non abbiamo giocato benissimo anche per colpa della pressione, non è facile giocare all’Old Trafford per vincere, nell’intervallo ho detto ai ragazzi che non sarebbe stata la fine del mondo se avessimo perso, così ci siamo scrollati di dosso tutte le paure e nella ripresa siamo tornati a giocare un grande calcio. Non illudiamoci, il Liverpool è un punto dietro di noi e nelle ultime tre giornate non dovremo mollare nulla”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA