Diretta/ Castellana Modena (risultato finale 2-3): la Azimut soffre ma vince al tie break! (Serie A1)

- Michela Colombo

Diretta Castellana Modena: risultato finale 2-3. La Azimut soffre ma vince in Puglia, nonostante lasci per strada due set e un punto che potrebbe rivelarsi molto importante in futuro

modena__volley_maschile_gruppo_twitter
La formazione di Modena (da Twitter ufficiale)

DIRETTA CASTELLANA MODENA (RISULTATO FINALE 2-3)

Castellana Modena 2-3: alla fine con i parziali di 17-25, 25-23, 19-25, 25-20, 10-15 la Azimut chiude i conti in quella che sarebbe dovuta essere una formalità o quasi, e che invece è diventata una sfida punto a punto nella quale la BCC ha sfiorato il colpo grosso, trovando la serata della vita. Ivan Zaytsev però ha avuto idee diverse, continuando a martellare anche nel tie break e arrivando a quota 30 punti: lo Zar ha guidato una Modena imprecisa e non troppo brillante, nella quale comunque Simone Anzani ha fatto il suo insieme a Robert Bednorz mentre Micah Christenson si è acceso a sprazzi. Per Castellani ottime prove da parte di Mojtaba Mirzajampourmouziraj e Renan Zanatta, ma purtroppo gli emiliani si sono dimostrati pìiù forti come era nelle previsioni: vincono loro, ma lasciano per strada un punto che potrebbe essere davvero molto importante. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA CASTELLANA MODENA (2-2): 17-25, 25-23, 19-25, 25-20

Castellana Modena 2-2: incredibile ma vero, il quarto set è appannaggio della BCC con il risultato di 25-20 e dunque sarà il tie break a decidere questa partita, con la Azimut che a questo punto rischia addirittura il tracollo su un campo in cui avrebbe dovuto dominare. Invece è il solo Ivan Zaytsev a mettere giù palloni con grande costanza; gli altri latitano e Castellana ne approfitta alla grande, con Mojtaba Mirzajampourmourziraj e Renan Zanatta che, insieme a John Zingel, riescono a essere tremendamente efficaci in attacco permettendo ai pugliesi di prendere margine nei confronti dell’avversario e poi addirittura andare in fuga. Alla Azimut non riesce nemmeno di ridurre il distacco: la BCC guadagna cinque set point consecutivi e adesso giocherà il tie break, con un pubblico al settimo cielo che può diventare ancor più un fattore per quella che sarebbe una grande vittoria. (agg. di Claudio Franceschini)

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE IL MATCH

Ricordiamo che la partita tra Castellana e Modena, attesa nella seconda giornata di campionato alle ore 18.00 sarà visibile sulla tv di stato, che come nella precedente stagione, si è assicurata la diretta tv di almeno due partite per turno  della Superlega Serie A1. La sfida di questa sera al Agsm Forum sarà quindi visibile al canale Raisport + HD: diretta streaming video dell’incontro ovviamente garantita tramite il portale gratuito raiplay.it. 

DIRETTA CASTELLANA MODENA (1-2): 17-25, 25-23, 19-25

Castellana Modena 1-2: reazione rabbiosa della Azimut, che vince il terzo set con il parziale di 19-25 e rimette a posto le cose. Il solito devastante Ivan Zaytsev si mette al lavoro e non dà un attimo respiro alla BCC, che sperava forse di mettere in difficoltà gli avversari come accaduto nel secondo parziale; Modena invece ha mostrato la sua superiorità, trovando punti anche con Simone Anzani dal centro e con un Micah Christenson che, pure senza emergere come dominante, mette a terra punti importanti al pari di Robert Bednorz. Castellana comunque dimostra di essere viva, e con un bel parziale nel finale si riavvicina a una Modena ancora troppo pasticciona e superficiale in certe giocate; non basta però per chiudere i conti con il terzo set e andare in vantaggio. Risultato, la Azimut si prende il vantaggio e adesso proverà a chiudere in quattro set nella speranza di non dover giocare il tie break. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA CASTELLANA MODENA (1-1): 17-25, 25-23

Castellana Modena 1-1: con il risultato di 25-23 arriva il pareggio della BCC, inaspettato perché sembrava che la Azimut controllasse questa partita di SuperLEga. Invece i baresi hanno dimostrato che di scontato c’è davvero poco: con la crescita di Renan Zanatta e John Zingel la squadra di casa è riuscita a fare fronte al solito arrembante Ivan Zaytsev, che va in doppia cifra per punti realizzati e riesce a coinvolgere anche i compagni, per esempio Simone Anzani (suo compagno in nazionale) e soprattutto Robert Bednorz, che inizia a produrre punti importanti in questo secondo set. Castellana però rimane in vantaggio, senza mai riuscire a prendere un break importante ma alla fine chiudendo i conti: siamo dunque in perfetta parità, e adesso la reazione che attendiamo è quella di una Modena che sperava decisamente di trovarsi avanti di due set all’inizio del terzo. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA CASTELLANA MODENA (0-1): 17-25

Castellana Modena 0-1: il primo set nella partita di volley maschile si conclude con la vittoria della Azimut, risultato 17-25. Parte lenta la squadra emiliana, che però con il passare dei minuti fa valere la propria superiorità: è soprattutto Ivan Zaytsev a condurre le danze, seguono a ruota il centrale Daniele Mazzone e Tine Urnaut ma è tutta la squadra di Modena a dare un ampio contributo. Dall’altra parte ci sono 5 punti per Mojtaba Mirzajampourmouziraj e 4 per Renan Zanatta, ma non basta: la Azimut vince il primo set e adesso le cose per gli emiliani potrebbero essere più semplici, da vedere in che modo la BCC Castellana riuscirà a reagire a questo parziale che non ha giocato nemmeno troppo male. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA CASTELLANA MODENA (0-0): SI COMINCIA!

Sta per avere inizio la tanto attesa partita di Serie A1 tra Castellana e Modena: tutto è pronto al Pala Florio per un match davvero entusiasmate il cui esito però potrebbe apparire già scritto. Come abbiamo detto la potenza del club emiliano è ben nota e la formazione pugliese potrebbe aver davvero bisogno di tutto il sostegno del proprio pubblico. Ne è convito anche il capitano Giorgio De Togni che giusto pochi giorni fa ha dichiarato: “Dobbiamo sicuramente crescere e limare alcuni dettagli. Molte delle partite di questa stagione si giocheranno punto a punto e la differenza la faranno i particolari. Dobbiamo essere più esigenti come squadra sin dagli allenamenti. I nostri prossimi avversari non hanno bisogno di presentazioni, hanno vinto da non favoriti la Supercoppa dimostrando il loro grande valore e giocando una buonissima pallavolo. E’ una squadra che pur avendo cambiato molto sembra aver trovato già i suoi equilibri. La nostra prima gara in casa sarà contro una big quindi spero che ci sia tanta gente che ci sostenga per continuare il nostro percorso di crescita e magari rende difficile la vita a questa Modena, speriamo soprattutto di far divertire i nostri tifosi in preparazione anche della gara successiva di Padova che per noi è più importante ai fini della classifica”. Diamo quindi la parola al campo: si gioca!

I TESTA A TESTA

Considerando ora lo storico che unisce Castellana e Modena questa sera in campo a Bari per la seconda giornata del campionato di Serie A1 di volley maschile, vediamo bene che i dati a nostra disposizione non sono poi tanti, visto pure i trascorsi del club oggi padrone di casa. Ecco quindi che sono appena 6 i testa a testa registrati nel campionato regolare della prima serie del volley italiano, e raccolti dal 2010 a oggi. Il bilancio è ben netto: una sola è stata la vittoria di Castellana nello scontro diretto mentre sono stati 5 i successi di Modena che oggi, come detto prima, è favorita d’obbligo. Appare inoltre abbastanza datata l’unica affermazione di Castellana su Modena: il match vinto dei baresi infatti fu nel turno di ritorno del campionato 2012, con il risultato di 3-1. Ricordiamo poi che già nella precedente stagione i due club si sono affrontati a viso a certo: in tale occasione gli emiliani vinsero all’andata e al ritorno e in entrambi i casi con il risultato di 3-0.

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Castellana-Modena, diretta dagli arbitri Dominga Lot e Giuseppe Certo, è la partita in programma oggi domenica 21 ottobre 2018 al Pala Florio: fischio d’inizio fissato per le ore 18.00 nella seconda giornata del campionato di serie A1 Superlega di volley maschile. La corazzata di Julio Velasco torna in campo e lo fa oggi tra le mura di casa del club pugliese, che pure non pare rappresentare uno spauracchio troppo grande per la compagine emiliana. La squadra di Paolo Tofoli infatti non pare presentare nomi di gran spicco, specie se li confrontiamo a chi popola lo spogliatoio di Modena. In ogni caso la sfida non si può dire decisa, benchè già nel pre season la squadra emiliana trainata da nomi come quelli di Rossini, Zaytsev, Christensen e Urnaut ha già fatto vedere grandi cose.

RISULTATI E PRECEDENTI

Come abbiamo prima annunciato il prognostico del match appare largamente  a favore di Modena: le motivazione sono infatti molteplici, dai nomi attesi in campo, fino allo storico e al palmares oltre che pure gli ultimi risultati rimediati. Ecco infatti che la squadra guidata dal Fenomeno Julio Velasco ha iniziato la stagione alla grande accaparrandosi il primo trofeo messo in bacheca ovvero la Supercoppa Italiana, vinta nella finalissima contro Trento.  Ancor dopo poi il club gialloblu ha messo a segno i primi tre punti per il Campionato, stendendo in poco tempo Sora con il netto risultato di 3-0. Ben diverso invece il percorso di Castellana Grotte, che l’anno scorso ha chiuso il campionato di Superlega con appena l’ultimo gradino. La formazione pugliese infatti non presenta nomi così noti nel spogliatoio ma di certo Tofoli  (ex allievo dello stesso Velasco) saprà come ottenere il meglio dai suoi. Va però aggiunto che nel primo turno di campionato i gialloblu oggi padroni di casa hanno perso, pure con il risultato di 3-1 contro Vibo Valentia. Non è stata quindi una partenza brillante per Castellana che fosse individua già nella salvezza il proprio obbiettivo della stagione. Solo il campo però ci darà tutte le risposte.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori