Diretta / Conegliano Scandicci (risultato finale 3-2) streaming video e tv: vince l’Imoco (Champions League)

- Mauro Mantegazza

Diretta Conegliano Scandicci info streaming video e tv, orario e risultato live della partita per la Champions League di volley (oggi mercoledì 21 novembre)

Conegliano gruppo
Video Conegliano Monza (LaPresse - repertorio)

DIRETTA CONEGLIANO SCANDICCI (RISULTATO FINALE 3-2): VINCE L’IMOCO

Inizia il tie break tra Conegliano e Scandicci, partita fino ad ora spettacolare. Siamo sul 2-1 per Conegliano, Adenisia sbaglia la battuta e regala il terzo punto a Conegliano. Grande attacco della Fabris, 4-2. Malinov gioca una grande palla, 4-3. Miriam Sylla chiude dall’altra parte, 5-3. Si sta giocando punto a punto, match spettacolare. Sylla sta salendo ora in cattedra dopo una gara non alla sua altezza in precedenza. Attacco della Bosetti out, siamo 7-5. Traiettoria vincente della Haak grande proagonista, 7-6. Errore in battuta di Adenisia, 9-7. Haak ha superato quota trenta punti, gigantesca. Stevanovic, 10-9, match infinito. Gigantesca la Haak, senza dubbio la migliore del match. Invasione aerea della Malinov, 13-10. Haak fuori, match point per Conegliano. La chiude Miriam Sylla, termina 15-12 il tie break, abbiamo assistito ad una grandissima gara. La Haak, 33 punti, è stata la migliore realizzatrice. (agg. Umberto Tessier)

23-25 TIE BREAK

Inizia il quarto set tra Conegliano e Scandicci, le padrone di casa proveranno a chiudere la contesa. Scandicci torna bene in campo e si porta sul 2-5, stiamo assistendo ad una bellissima partita. Anna Danesi trova il punto, siamo sul 4-6. La Hokk di potenza non trova il campo, 6-7 ma la Danesi sbaglia il servizio. Grande palla della Vasileva, 6-10, Scandicci vuole il tie break. Lucia Bosetti trova un altro punto vincente, Scandicci sta giocando un ottimo volley. Grande schiacciata della Stevanovic, campionessa del mondo in carica, Scandicci sta ora dominando. Altro attacco vincente della Haak, Scandicci aumenta ancora la distanza. Conegliano prova la grande rimonta e si porta sul 15-18. Ace della Hill, si riapre il set. Primo punto della Fersino in Champions League, diciotto anni, siamo 22-23. Bomba della Fabris! Siamo sul 23-23. Termina 23-25 il quarto set, si va al tie break. (agg. Umberto Tessier)

25-12 4^ SET

Inizia il terzo set tra Conegliano e Scandicci, gara davvero interessante ricca di ribaltamenti di fronte. Bomba di Sylla che piega la Bosetti, siamo sul 3-1. Ace della Hill, Conegliano prova subito a scappare. Grande attacco della Fabris che trova il punto numero sette. Terzo set a senso unico, siamo 11-5. Terzo set che scorre via veloce, fino ad ora non c’è praticamente storia, siamo sul 19-8. Conegliano sta spingendo al massimo, Scandicci ha subito continuamente le iniziative delle padroni di casa. La Hill mette a segno un attacco davvero spettacolare, siamo sul 23-11. Invasione della Bosetti, siamo 24-11, set ponit per Conegliano. Murata la Hill, sfila il primo set point. Bosetti sbaglia la battuta, termina sul 25-12 il terzo set. (agg. Umberto Tessier)

24-26 3^ SET

Siamo nel corso del secondo set tra Conegliano e Scandicci, set per ore più equilibrato, siamo sul 7-6. Anna Danesi schiaccia e trova il punto, nel primo set si è vista poco. Conegliano continua ad avere il pallino del gioco in mano. Bosetti contro il muro, siamo sul 12-8. Scandicci che si rialza all’improvviso ed agguanta il pari, 13-13. Murata la Fabris, Scandicci sta riprendendo quota, 13-15. Secondo set che sembra andare in direzione Scandicci, grande reazione della compagine ospite. La Fabris buca il muro e riporta tutto in parità, 17-17. Scanicci getta al vento tutto il vantaggio conquistato. Si sta giocando ora punto a punto, siamo sul 20-19. Secondo set spettacolare, siamo sul 23-23. Grande punto di Fabris, set point per Conegliano. Altro errore della Fabris, palla in rete. Ace della Hook, Scandicci ha una grandissima occasione. Stevanovic! Termina sul 24-26 il secondo set. (agg. Umberto Tessier)

25-21, 2^ SET

Inizia il match tra Conegliano e Scandicci, siamo sul 3-6 per la compagine ospite. La Sylla trova la rete e poi il punto, arriva intanto il sorpasso di Conegliano, siamo 7-6. Ha spento la luce all’improvviso Scandicci, siamo ora sul 10-6. Battuta in rete per la De Cruyff, è il terzo in rete per Scandicci. Attacco di Fabris out, siamo sul 16-12. Grandi problemi in ricezione per Scandicci che sta subendo l’iniziativa delle padrone di casa. Miriam Sylla sta trascinando Conegliano con una grandissima prestazione. Siamo sul 19-16, set ancora aperto. De Cruyff, grande punto, siamo sul 22-17. Bosetti annulla il primo set point, siamo 24-21. Sylla sbagli il secondo set point, non riesce a chiudere Conegliano. C’è un tocco a rete quindi viene revocato il punto, primo set che termina sul 25-21 per le padrone di casa. (agg. Umberto Tessier)

SI COMINCIA!

La diretta di Conegliano Scandicci sta per prendere il via: largo dunque alle emozioni di un derby italiano in Champions League, la memoria corre alla passata stagione perché pure un anno fa il sorteggio aveva abbinato due squadre italiane nello stesso gruppo – per di più allora erano le nostre uniche due rappresentanti, quest’anno invece ne abbiamo tre. Anche nel 2017-2018 c’era Conegliano, che dunque è abituata a questi derby tricolori in Europa, mentre al posto di Scandicci ad affrontare le venete c’era allora Novara, stavolta invece inserita in un altro girone. Il ricordo è comunque più che piacevole, perché sia l’Imoco sia le piemontese avevano passato il turno (negli scontri diretti ci furono due vittorie per 3-1 delle squadre di casa), poi Conegliano avrebbe eliminato anche la Dinamo Kazan nel primo turno ad eliminazione diretta, cedendo solo al Vakifbank Istanbul (poi campione) in semifinale. Adesso però bisogna tornare a pensare alla stretta attualità, perché finalmente il derby Conegliano Scandicci sta per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE CONEGLIANO SCANDICCI

Non sarà disponibile alcuna diretta tv di Conegliano Scandicci e la partita di volley non sarà trasmessa nemmeno in diretta streaming video. Di conseguenza, per tifosi e appassionati il principale punto di riferimento saranno il sito Internet della Cev (la confederazione europea) ed inoltre i siti Internet e i profili social ufficiali delle due squadre coinvolte nella partita per avere notizie aggiornate sul match.

COSì IN CAMPIONATO

In avvicinamento alla diretta di Conegliano Scandicci, ecco cosa hanno fatto le due squadre domenica, nell’ultimo turno del campionato di Serie A1. Per l’Imoco Conegliano era arrivata la vittoria per 0-3 sul campo di Chieri, che d’altronde è il fanalino di coda della classifica. Vittoria non così scontata per le ragazze di mister Santarelli, come bene illustrato dai parziali dei tre set (24-26, 24-26, 23-25): non è dunque stata una passeggiata per Conegliano in terra piemontese, tuttavia nei momenti decisivi dei tre set l’Imoco ha sempre avuto qualcosa in più rispetto alle padrone di casa, nonostante l’infortunio di Megan Easy alla gamba destra, che l’ha costretta ad uscire dal campo già nel corso del primo set. Vittoria anche per la Savino Del Bene Scandicci, in casa ma dal peso specifico superiore perché sotto i colpi della squadra toscana è caduta la Pomì Casalmaggiore: 25-17, 25-21, 25-23 sono stati i parziali della netta e convincente vittoria di Scandicci, che con questi tre punti ha agganciato in classifica proprio Casalmaggiore – a quota 12 c’è pure Conegliano che però ha disputato una partita in meno. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Conegliano Scandicci, diretta dagli arbitri Evgeny Makshanov e Tibor Halasz, sarà l’atteso derby italiano di pallavolo in programma presso il PalaVerde di Villorba (Treviso) alle ore 20.30 di questa sera, mercoledì 21 novembre, per la prima giornata del girone D della Champions League 2018-2019 di volley femminile. Il sorteggio ha associato Conegliano e Scandicci nello stesso girone della Champions League, competizione che si annuncia davvero difficile non solo perché unisce le migliori squadre del continente, ma anche per via della sua formula: le 20 squadre partecipanti sono state divise in cinque gironi da quattro che promuoveranno appena otto formazioni ai quarti di finale con i quali comincerà l’eliminazione diretta, dunque solamente le cinque vincitrici dei gironi più le tre migliori seconde andranno avanti. Ciò significa che solamente vincendo il girone si avrà la garanzia di andare avanti, ecco perché la posta in palio in questa Conegliano Scandicci sarà già altissima.

RISULTATI E CONTESTO

Un derby italiano in Champions League regala sempre emozioni, anche se c’è il rischio concreto di perdere una squadra già al termine dei gironi e quindi probabilmente sarebbe stato meglio evitare questo abbinamento. Oggi la posta in palio sarà pesante anche se il cammino è ancora all’inizio. Sulla carta possiamo ritenere favorita l’Imoco Conegliano, in quanto la squadra di Daniele Santarelli è campione d’Italia in carica, giocherà in casa questa sera e ha anche iniziato meglio l’attuale campionato di Serie A1 con quattro vittorie in altrettante partite disputate e tutte per 3-0 (Novara è avanti ma ha giocato una partita in più). La Savino Del Bene Scandicci allenata da Carlo Parisi d’altro canto è una realtà in grande crescita e che forse ha meno da perdere, dal momento che il peso delle aspettative è soprattutto sulle spalle di Conegliano: quattro vittorie su cinque in campionato, anche se lo 0-3 incassato in casa da Novara dimostra che forse Scandicci deve ancora salire l’ultimo gradino per dirsi allo stesso livello delle big.





© RIPRODUZIONE RISERVATA