Calciomercato Inter/ Scamacca nel mirino come alternativa a Lukaku

- Alessandro Rinoldi

Calciomercato Inter, tutte le indiscrezioni riguardanti le trattative dell’estate. I nerazzurri tratteranno Lautaro Martinez ma solo per offerte monstre. Le parole dell’agente Riso.

Genoa Scamacca
Diretta Genoa Stubai (Foto repertorio LaPresse)

CALCIOMERCATO INTER, SCAMACCA DA ALTERNARE A LUKAKU

Detto della volontà di trattenere Lautaro Martinez, l’Inter sta lavorando anche su altri profili per sistemare l’attacco in questi giorni di calciomercato. I dirigenti ed il tecnico Simone Inzaghi stanno infatti pensando all’acquisto di un nuovo centravanti da alternare al titolarissimo Romelu Lukaku nel corso della stagione ed uno dei nomi più caldi in orbita nerazzurra in questo senso è quello di Gianluca Scamacca, di proprietà del Sassuolo. Lo scorso anno protagonista con il Genoa collezionando 12 reti e due assist vincenti in 29 presenze tra campionato e Coppa Italia, Scamacca ha il contratto in scadenza con il Sassuolo nel giugno del 2025 ed i neroverdi dovranno versare al PSV di Eindhoven il 10% del ricavato dalla futura rivendita. Non volendo inoltre privarsi del Campione d’Europa Giacomo Raspadori nell’immediato, gli emiliani potrebbero aprire al prestito di Scamacca con l’Inter pronta ad aggiudicarselo sebbene abbia prima fretta di chiudere altre operazioni.

CALCIOMERCATO INTER, QUANTO VALE LAUTARO MARTINEZ

In casa Inter bisogna sistemare il bilancio prima di buttarsi a capofitto sul calciomercato in entrata con grandi nomi costosi ed è anche per questo motivo che si è deciso di sacrificare Achraf Hakimi, ceduto al Paris Saint-Germain. Il terzino destro potrebbe però non essere l’unico big a salutare i nerazzurri visti i rumors a proposito di Lautaro Martinez. Secondo quanto rivelato dalla redazione di Tuttosport, l’Inter valuta l’attaccante argentino vincitore della Copa America 2021 non meno di 80/90 milioni di euro, ovvero più del doppio delle possibili offerte avanzate da Atletico e Real Madrid ad inizio sessione estiva. Il club milanese non lascerà dunque partire il suo attaccante per cifre che si aggirano intorno ai 40 milioni di euro, ritenuti appunto troppo pochi da Marotta ed Ausilio. L’intento sarebbe piuttosto quello di affidarsi alla coppia formata da lui e Romelu Lukaku anche per la prossima stagione onorando il contratto attualmente in scadenza nel giugno del 2023 piuttosto che decidere di svenderlo senza successo.

CALCIOMERCATO INTER, L’AGENTE PARLA DI RADU E SENSI

L’Inter sta cercando di potenziare il proprio organico in varie zone del campo tra nuovi acquisti e qualche cessione. Come riporta, calciomercato.com, l’agente Beppe Riso, procuratore dei nerazzurri Stefano Sensi e Andrei Radu oltre che dei possibili obiettivi Matteo Pessina ed Andrea Petagna, accompagnando un altro suo assistito, ovvero Pierluigi Gollini in procinto di firmare con il Tottenham, ha spiegato riguardo a queste situazioni che: “Radu rimane all’Inter e su Sensi non mi risulta nulla con la Fiorentina, resta tranquillamente pure lui. Dimarco un’idea per la Roma? I nerazzurri non vogliono muoverlo. Pessina e Petagna? Dovete chiedere ad Ausilio ma secondo me non ve lo dice. E comunque il Napoli non vuole privarsi di Petagna, con Spalletti sta bene.”



© RIPRODUZIONE RISERVATA