Calciomercato Inter/ Con Dybala passi avanti, Sensi vuole tornare per restare

- Mauro Mantegazza

Calciomercato Inter: con Dybala ci sono passi avanti nella trattativa per l’arrivo della Joya, Sensi dopo il prestito alla Sampdoria vuole tornare per restare

Juventus Inter Dybala
Paulo Dybala in azione contro l'Inter (Foto LaPresse)

CALCIOMERCATO INTER: IL PUNTO SU DYBALA

Il nome in primo piano per il calciomercato Inter è logicamente sempre quello di Paulo Dybala, tanto che – secondo quanto riferisce La Gazzetta dello Sport – la giornata di oggi potrebbe avere una importanza fondamentale nella trattativa fra la dirigenza nerazzurra e l’entourage del giocatore. Insomma, l’Inter e Dybala sembrano essere sempre più vicini e adesso è giunto il momento di mettere formalmente le carte in tavola per provare a concretizzare questo interesse che è ormai più che evidente. Passo necessario, perché la trattativa per portare Dybala all’Inter in realtà non è ancora partita, anche se l’apprezzamento di tutta l’Inter nei confronti dell’ormai ex juventino è totale e dall’altra parte la Joya ha già fatto sapere di gradire la destinazione nerazzurra.

Visto dall’ottica di Dybala, il contatto di oggi tra i suoi uomini di fiducia e l’Inter secondo la Gazzetta serve a confermare che l’argentino è pronto a un’attesa “tattica”, al netto sempre di possibili altre offerte di big estere o della suggestione Roma, tutte ipotesi che sono tuttavia in secondo piano rispetto all’Inter, che per il momento è nettamente favorita. D’accordo con il suo agente Jorge Antun, la Joya aspetterà l’Inter di Beppe Marotta, a patto che la vicenda non si dilunghi troppo. L’Inter gioca la Champions League e ha tutto per ritentare l’assalto al campionato, dunque dal punto di vista tecnico è naturalmente una ipotesi gradita a Paulo Dybala.

CALCIOMERCATO INTER: LA SITUAZIONE DI SENSI

Il presidente Steven Zhang è convinto del colpo Dybala sul calciomercato per rilanciare immediatamente le ambizioni dell’Inter dopo lo scudetto sfumato. Questo arrivo aiuterebbe il club per ritrovare centralità anche dal punto di vista mediatico, altro aspetto da non sottovalutare. La giornata di oggi non sarà comunque risolutiva: di certo Paulo Dybala porterebbe tanta qualità, che qualche metro più indietro potrà essere garantita anche da Stefano Sensi, che è rientrato dal prestito di sei mesi alla Sampdoria e ha intenzione di convincere Simone Inzaghi per restare all’Inter.

La vicenda è nota: Stefano Sensi è giocatore di qualità ma che ha pagato per i tanti problemi fisici. La volontà del centrocampista è comunque chiara: trovare un posto nelle gerarchie di Inzaghi. Il reparto centrocampisti dell’Inter sarà meno affollato con le partenze di Vecino e Vidal, Sensi potrebbe essere l’alternativa di qualità ai titolari anche se certamente ci saranno degli ulteriori movimenti nel corso dell’estate, con l’Inter che è soprattutto a caccia di un vice-Brozovic. Ci sono comunque “margini di manovra”, scrive La Gazzetta dello Sport, per un Sensi che è consapevole di avere ancora molto da dare ai nerazzurri.





© RIPRODUZIONE RISERVATA