CALCIOMERCATO INTER NEWS/ Tre nomi per la sinistra, ma Conte… (Ultime notizie)

- Jacopo D'Antuono

Calciomercato Inter news, Ivan Perisic è stato bocciato da Conte: il croato fuori dal progetto tecnico, ecco chi può arrivare al suo posto.

perisic bayern monaco
Lautaro e Perisic (Foto LaPresse)

Sono tre i nomi per la corsia sinistra che scuotono il calciomercato dell’Inter. In cima alla lista dei desideri c’erano Marcos Alonso e Emerson Palmieri del Chelsea, giocatori però bloccati dalla squadra inglese come racconta FcInterNews. La società sarebbe dunque proiettata a parlare con la Fiorentina per Cristiano Biraghi, terzino dotato di buone qualità che si è meritato la chiamata in nazionale diverse volte negli ultimi mesi. Il Corriere della Sera parla di alcune interessanti alternative che però non sembrano solleticare la fantasia di Antonio Conte. Nel mirino ci sarebbero Aleksander Kolarov della Roma e Matteo Darmian del Manchester United, nomi per i quali il tecnico nerazzurro sarebbe pronto a contattare Suning facendo sentire la sua opinione. (agg. di Matteo Fantozzi)

PERISIC BOCCIATO DA CONTE

Ormai è chiaro: Ivan Perisic non fa parte del progetto tecnico di Conte (“Non penso sia adatto per fare il ruolo che gli chiedo. Quindi l’unico posto in cui può giocare in questo momento è quello di attaccante”) e sarà uno dei nomi in uscita del mercato dell’Inter. Ma quali sono i profili vagliati dalla dirigenza nerazzurra per sostituire il croato? Secondo Tuttosport, nonostante il tentativo di rilancio di Dalbert, elogiato da Conte per l’applicazione messa in mostra in amichevole, sarà acquistata un’alternativa di Asamoah. Il nome più caldo è quello di Aleksander Kolarov della Roma. Un altro pupillo di Conte è Emerson Palmieri, ma finora l’italo-brasiliano ha rifiutato ogni offerta pur di restare al Chelsea. Darmian è una pista concreta, ma non è da escludere che alla fine bruci tutti il 26enne Filip Kostic, serbo dell’Eintracht di Francoforte che ha impressionato nel doppio confronto della scorsa stagione in Europa League. Sarà lui il dopo-Perisic? (agg. di Dario D’Angelo)

CALCIOMERCATO INTER NEWS, PROPOSTO BALE

Un nuovo nome popola le cronache di calciomercato di casa Inter. In base a quanto circolante in queste ultime ore in Spagna, il Real Madrid avrebbe offerto il cartellino di Gareth Bale a diverse società, fra cui anche la compagine nerazzurra. Che l’esterno d’attacco della nazionale gallese fosse in uscita dal Santiago Bernabeu lo si era già capito da tempo, e il tecnico Zinedine Zidane lo ha ribadito nelle scorse ore dopo la sconfitta con il Bayern: “Prima lo cedono meglio è…”. El Mundo Deportivo inserisce anche l’Inter fra le società a cui il Real avrebbe offerto Bale, oltre ad altri top club, leggasi Manchester United, Bayern Monaco, Tottenham e per ultimo il Paris Saint Germain. La compagine francese sarebbe al momento in netto vantaggio sulla concorrenza, visto che le Merengues vorrebbero usare Bale per arrivare a Neymar, un’offerta pari a 90 milioni di euro più il cartellino appunto dell’ex Tottenham. In alternativa vi è la pista cinese, visto che, stando ad AS, al momento l’agente del giocatore sarebbe proprio in Cina per parlare con il Jiangsun Suning e il Beijing Guoan. Tornando all’Inter, l’operazione appare complicata per una questione puramente monetaria, visto l’alto ingaggio percepito dal giocatore. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

CALCIOMERCATO INTER NEWS: LUKAKU, BRACCIO DI FERRO CON LO UNITED

Continua il braccio di ferro di calciomercato tra l’Inter e il Manchester United per Lukaku. Il giocatore vorrebbe approdare in nerazzurro e secondo alcuni tifosi l’unica soluzione sarebbe l’autoesclusione da parte del belga dal progetto Manchester. Una volontà comunque chiara di Lukaku, deciso a cambiare aria e pronto ad accettare una nuova sfida. La chiamata di Conte resta senza dubbio la più affascinante per il belga, ma l’ostacolo resta la distanza tra le due società. Durante l’amichevole disputata lo scorso fine settimana, alcuni giornalisti italiani hanno provato ad interpellarlo sul suo possibile futuro in nerazzurro ma il giocatore si è limitato ad un semplice “sorry”. Romelu Lukaku è scappato sul pullman per evitare di alimentare ulteriormente un tormentone che sta tenendo col fiato sospeso la tifoseria nerazzurra, ma soprattutto il tecnico Antonio Conte che ha chiaramente chiesto rinforzi alla società. La speranza è che l’ex Everton sia il primo a spingere verso il trasferimento all’Inter, anche se in un certo senso l’attaccante un messaggio lo ha già lanciato, non prendendo parte all’amichevole di sabato, disertando per una presunta botta subita in allenamento.

Calciomercato Inter News, Valcareggi ottimista sull’arrivo di Lukaku

L’agente FIFA, Furio Valcareggi, si è detto ottimista sul possibile trasferimento di Lukaku all’Inter nel corso di questo calciomercato estivo. Le ultime notizie non sembrano aver indebolito la sua posizione in merito: “Semplicemente perchè quando Antonio Conte vuole un giocatore lo ottiene. Conte lo conosco davvero molto bene, è una persona perentoria. Così l’Inter potrà ridurre le distanze dalla Juventus, che a sua volta ha preso De Ligt che è un vero mostro. Sarà ancora la Juventus a vincere”. Idee chiare per Valcareggi anche sul futuro di Perisic, fresco di bocciatura da parte di Conte: “Quando il mister si esprime in quei termini significa che il calciatore andrà via e lascerà la squadra. Se non lo ha promosso in quel ruolo vuol dire che l’Inter ne prenderà un altro. E’ giusto essere così”. Per quanto riguarda Icardi, invece, i tempi  di una cessione potrebbero essere lunghi: “Cessione al NapolI? De Laurentiis mi ha detto che non vuole essere preso per il collo e che non ha alcuna fretta. Ma Mauro lo vedo in azzurro”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA