Calciomercato Inter/ Si decide per Perisic, poi sarà assalto a Dybala

- Mauro Mantegazza

Calciomercato Inter: ore probabilmente decisive per il futuro di Perisic, poi potrà partire l’assalto a Dybala che è naturalmente il grande obiettivo in entrata

Inter Perisic Fantacalcio
Ivan Perisic, Inter (LaPresse)

CALCIOMERCATO INTER, QUALE FUTURO PER PERISIC?

Solo ieri è finito il campionato e già oggi si pensa alle trattative: il calciomercato Inter vede fatalmente in primo piano i nomi di Ivan Perisic e Paulo Dybala, destinati a dare vita a una sorta di doppio incrocio rovente con la Juventus, anche se di fatto per Dybala la società bianconera è ormai solo il passato. Per Perisic invece potrebbe essere il futuro, ieri Beppe Marotta sul croato ha detto: “Dobbiamo ragionare col sentimento del dirigente tifoso e con quello dell’amministratore: lui non si discute ma bisogna valutare le nostre possibilità. Lo faremo al massimo, siamo fiduciosi perché entrambi vorremmo continuare il matrimonio: nella prossima settimana avremo incontri con gli agenti e spero tanto che si arrivi ad una conclusione positiva”.

Insomma, Ivan Perisic è un campione, ma non si possono fare investimenti folli per un giocatore di 33 anni che in rosa ha già un’alternativa dal livello di Robin Gosens. Secondo La Gazzetta dello Sport, i conti imporrebbero un saluto qualora l’esterno non dovesse accettare una riduzione dello stipendio attuale. Oggi Ivan Perisic guadagna 4,8 milioni netti più bonus e chiede un rinnovo a quota 6 milioni, che sarebbe l’offerta della Juventus e livello a cui l’Inter potrebbe arrivare solo tramite bonus, partendo da una base di 4,5 milioni. C’è anche la variabile dell’infortunio subito ieri, se andasse a condizionare la preparazione estiva potrebbe incidere sulle valutazioni di entrambe le parti.

CALCIOMERCATO INTER, IL PUNTO SU DYBALA

Il vero obiettivo del calciomercato Inter in entrata, ferme restando alcune necessità come ad esempio un vice per Brozovic (che potrebbe essere Asllani) e possibili suggestioni tra i parametri zero come ad esempio Mkhitaryan, resta naturalmente colui che in questo momento è il parametro zero per eccellenza, cioè Paulo Dybala, che ha lasciato la Juventus e formerebbe una coppia da sogno con il connazionale Lautaro Martinez – e magari l’ipotesi affascinante sarebbe il modo per spegnere ogni sirena attorno al Toro. La trattativa è nella mani di Marotta e secondo il Corriere della Sera sarebbe in dirittura di arrivo: Zhang avrebbe infatti autorizzato l’extrabudget per accontentare i desideri della Joya.

In questo scenario, l’arrivo di Dybala all’Inter potrebbe essere annunciato nel giro di dieci giorni. Marotta evidentemente non si è sbilanciato ieri, ma quella frase “ci sono svincolati che valuteremo” fa naturalmente pensare in primis proprio a Dybala. Il reciproco gradimento è ormai evidente, qualche stipendio pesante che non ci sarà più (come ad esempio quelli di Vidal e Sanchez) potrà ulteriormente aiutare l’operazione anche se il monte ingaggi andrà ridotto del 15%. Chi non si muoverà dall’Inter sarà il capitano Samir Handanovic, che ieri è stato chiarissimo: “Sono vicino al rinnovo, resto un altro anno all’Inter e sono pronto alla sfida con Onana”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA