CALCIOMERCATO JUVENTUS NEWS/ Depay invece che Morata e Kean potrebbe partire

- Alessandro Rinoldi

Calciomercato Juventus news: le indiscrezioni e le ufficialità riguardanti i movimenti della sessione estiva. Depay più semplice di Morata, Kean costa troppo ma deve partire

Diretta Barcellona Rayo Vallecano (Foto LaPresse)
Calciomercato Juventus, in arrivo Depay dal Barcellona? (Foto LaPresse)

Calciomercato Juventus news, Memphis Depay al posto di Alvaro Morata

In questa sessione estiva di calciomercato la Juventus avrebbe bisogno di un nuovo centravanti per completare l’organico, così da garantire a mister Massimiliano Allegri un attaccante da alternare a Dusan Vlahovic nel corso della stagione che sta ufficialmente per cominciare nel weekend. In occasione dell’amichevole giocata e persa per 4 a 0 alla Continassa contro l’Atletico di Madrid i dirigenti bianconeri hanno avuto nuovamente modo di parlare con i Colchoneros di Alvaro Morata, che non era stato riscattato dalla Vecchia Signora per 35 milioni di euro al termine della passata annata calcistica.

I piemontesi hanno dunque constatato l’impossibilità di riavere lo spagnolo per la terza volta con la formula del prestito ed a cifre inferiori rispetto a quelle già discusse, decidendo così di virare su altri profili ed il nome più caldo in questo senso pare essere quello di Memphis Depay, in uscita dal Barcellona. Valutato 20 milioni di euro, la Juve avrebbe intenzione di provare ad accaparrarselo in prestito.

Calciomercato Juventus news, Moise Kean verso la cessione

La Juventus cerca dunque un nuovo attaccante ma in questi frenetici giorni di calciomercato estivo potrebbe salutare proprio una punta. Il comportamento di Moise Kean, escluso dalla sfida con l’Atletico per un ritardo, ha fatto infurariare i bianconeri che se ne vorrebbero liberare sebbene lo abbiano ripreso appena un anno fa dall’Everton in prestito biennale per 10 milioni e riscatto fissato a 28 milioni, più 3 di bonus. Come spiegato da Tuttosport, la Juve avrebbe quindi bisogno di comprarlo prima di cederlo ma al momento i piemontesi non dispongono di questa disponibilità economica per lasciar andare il giocatore indisciplinato e far posto magari ad un nuovo innesto.







© RIPRODUZIONE RISERVATA