Calciomercato Juventus news/ Dybala e Douglas Costa, quale futuro? (Ultime notizie)

- Mauro Mantegazza

Calciomercato Juventus news: Dybala e Douglas Costa devono definire con Maurizio Sarri il loro futuro in bianconero (Ultime notizie)

Dybala gol Juventus
Paulo Dybala (Foto LaPresse)

Il calciomercato Juventus parte naturalmente dalle parole di Maurizio Sarri nella conferenza stampa di presentazione tenuta ieri. Una frase è particolarmente significativa: “Bisogna partire dai giocatori talentuosi: Cristiano Ronaldo, Dybala e Douglas Costa che è un top player ancora in parte inespresso”. Sarri ha chiesto di parlare con due-tre giocatori “per condividere e capire prima di tutto cosa pensano di loro stessi e che disponibilità possono darmi”. Detto che logicamente Cristiano Ronaldo è il caposaldo intoccabile della Juventus che verrà, al centro dell’attenzione in questo momento ci sono Dybvala e Douglas Costa: entrambi si sono detti vogliosi di rimanere in bianconero, ma al di là delle dichiarazioni di prammatica sia l’argentino sia il brasiliano dovranno convincere il nuovo allenatore Maurizio Sarri nel concedere loro quella conferma che non è scontata.

CALCIOMERCATO JUVENTUS NEWS: IL FUTURO DI DYBALA E DOUGLAS COSTA

Ecco dunque che in questi giorni il calciomercato Juventus vivrà soprattutto dei temi legati al futuro di Dybala e Douglas Costa. Entrambi dovranno assumersi la responsabilità non solo di essere decisivi in fase offensiva ma anche di assorbire precisi compiti tattici difensivi. Da questo colloquio dipenderà il futuro dei due giocatori, che comunque hanno guadagnato spazio nelle gerarchie di partenza di Maurizio Sarri, perché le parole che l’allenatore ha speso per loro sono davvero importanti. Un cambio di visione su due nomi che erano considerati fra i possibili partenti: se i due giocatori accetteranno il progetto di Sarri, ci sarà un nuovo indirizzo al mercato bianconero. In primo piano tra i partenti adesso c’è Cancelo insieme a uno tra Matuidi e Alex Sandro, oltre Mandzukic e Khedira. Insomma, grande attenzione sul mercato in uscita, dal quale naturalmente potranno dipendere anche le mosse in entrata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA