Calciomercato Juventus news live/ Dybala resta, sfuma scambio Bernardeschi-Rakitic

- Alessandro Rinoldi

Calciomercato Juventus News, ultime notizie sulle trattative: restano Dybala e Rugani, ufficiale Han mentre sfuma lo scambio Bernardeschi-Rakitic

Dybala Juventus Sampdoria
Probabili formazioni Sampdoria Juventus (Foto LaPresse)

Il calciomercato della Juventus con ogni probabilità si chiude così: Ramsey (Arsenal, in scadenza), Rabiot (PSG, in scadenza), Demiral (Sassuolo), de Ligt (Ajax), Buffon (PSG, in scadenza), Danilo (Man. City), Lu. Pellegrini (Roma), Romero (Genoa), Traoré (Empoli) sono gli acquisti; le cessioni invece sono Cancelo (Man. City), Kean (Everton), Lu. Pellegrini (Cagliari), Spinazzola (Roma), Romero (Genoa), Traoré (Sassuolo). Paulo Dybala resta con Sarri, idem Higuain, mentre forse solo Manduzkic fino agli ultimi minuti di calciomercato questa sera può considerarsi ancora “cedibile” per evitare di finire fuori dalla lista Champions League. Sfuma all’ultimo lo scambio tra Bernardeschi e Rakitic sulla sponda Barcellona-Juventus, così come l’acquisto di De Sciglio in casa Psg: «Lesione di basso grado a carico del muscolo bicipite femorale della coscia sinistra. Tra 10 giorni nuovi esami per definire i tempi del rientro in campo», recita il responso medico della Juve che di fatto comunque toglie dal mercato il terzino ex Milan. Intervistato dai colleghi di Sky Sport24, Andrea Pirlo commenta così la nuova e ufficiale Juventus di Sarri: «Ci vorrà ancora tempo per il sarrismo, vedo ancora la solita Juve forte ed esperta. Adesso che finirà il mercato, avrà tutti a disposizione. Higuain? Mi aspettavo queste prestazioni, è ancora uno dei migliori in circolazione. Farà comodo alla Juventus».

Rakitic in pressing: Juventus ci prova nelle ultime ore di calciomercato

La Juventus potrebbe chiudere quest’ultimo giorno di mercato senza operazioni significative. Mister Maurizio Sarri ha deciso di trattenere Daniele Rugani dopo l’infortunio di Giorgio Chiellini, quindi non ci saranno innesti in difesa. Inoltre Matuidi, Emre Can e Mandzukic potrebbero restare, visto che non si sbloccano le uscite. E lo stesso vale per gli ipotetici scambi Bernardeschi-Rakitic e De Sciglio-Meunier. Il mercato in uscita è bloccato, quindi difficilmente verranno definite operazioni in entrata. Fatta eccezione per Han Kwang Song, preso dal Cagliari con la formula del prestito con diritto di riscatto. Il sito della Lega Calcio di Serie A informa che la Juventus ha depositato il contratto del talento nordcoreano. Eppure in Spagna sostengono che Ivan Rakitic starebbe spingendo per la Juventus. Secondo El Chiringuito però manca l’accordo tra la società bianconera e il Barcellona per chiudere l’operazione. (agg. di Silvana Palazzo)

Calciomercato Juventus News, Rugani resta: parla l’agente

La Juventus non sembra più intenzionata a completare altre operazioni di calciomercato in entrata entro la chiusura della finestra estiva, nemmeno per quanto riguarda la difesa. Nelle ultime settimane si era parlato a lungo di un possibile addio di Daniele Rugani, accostato a Roma e Barcellona, ma il suo agente, il procuratore David Torchia, ha voluto fare chiarezza sul futuro del suo assistito spiegando al quotidiano piemontese Tuttosport: “E’ l’unico italiano cresciuto alla Juve, ormai è da sei/sette anni che gravita in orbita Juventus. La prima scelta è sempre cercare di restare alla Juventus. Poi ci sono tante situazioni, non è il valore assoluto di un giocatore da solo a fare la differenza in sede di trattativa. Ci sono state delle opportunità, poi la Juve ha preferito così. Rugani di media è sempre stato sul 40% di partite della Juve, partendo a 21 anni dietro quei tre che erano i migliori d’Europa. I giocatori che superano il 50% delle partite sono pochi nella Juve. Se vuoi stare in un top club, devi sapere che le tante partite devono alternare tutti. Non c’è nessun intoccabile al di là di Ronaldo, che non è umano.” A questo punto sembra chiaro come la Juventus abbia intenzione di puntare su Rugani dopo l’infortunio capitato a Chiellini.

Calciomercato Juventus News, sondati Skrtel e Savic

I problemi riscontrati con il reparto arretrato in queste prime uscite stagionali soprattutto a fronte dell’infortunio di Chiellini hanno spinto i dirigenti della Juventus a valutare diversi centrali per questo finale di calciomercato estivo. Detto di Jerome Boateng del Bayern Monaco e del possibile ritorno di Mehdi Benatia dall’Al-Duhail, i bianconeri avrebbero sondato anche altri due calciatori, ovvero Stefan Savic e Martin Skrtel. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, la Juventus avrebbe provato a farsi avanti con l’Atletico Madrid per il cartellino di Savic con una proposta da 10 milioni di euro per il prestito più 50 milioni per il riscatto ma i biancorossi hanno respinto al mittente l’offerta. Stando all’indiscrezione però, i bianconeri potrebbero riuscire ad aggiudicarselo per la finestra di gennaio visto che il ventottenne montenegrino ha il contratto in scadenza nel giugno del 2020, ovvero al termine della stagione appena cominciata. L’Atletico potrebbe quindi accettare una proposta inferiore agli 80 milioni di euro stabiliti nella clausola rescissoria pur di non rischiare di perderlo a parametro zero. Più flebile invece la pista che avrebbe portato Skrtel a Torino, fresco di rescissione consensuale con l’Atalanta dopo essere arrivato soltanto lo scorso 9 agosto.

Calciomercato Juventus News, ipotesi di ritorno per Benatia

Nonostante le varie smentite, sembra che la Juventus potrebbe ancora fare qualcosa in entrata da qui alla chiusura del calciomercato estivo. In precedenza vi avevamo raccontato di come i bianconeri non fossero più interessati a trattare con il Bayern Monaco per Jerome Boateng, candidato a sostituire l’infortunato Giorgio Chiellini, prossimo all’operazione. In casa Juve inoltre sembrava che si potesse continuare a puntare sugli altri elementi già presenti nella rosa a disposizione di mister Sarri ma la prova poco convincente del nuovo arrivato De Ligt, pagato oltre 70 milioni di euro all’Ajax ad inizio estate, protagonista in negativo nella sfida dell’Allianz Stadium contro il Napoli, potrebbe spingere la dirigenza a cogliere un’ultima opportunità. Secondo quanto rivelato da La Gazzetta dello Sport, la Juventus vorrebbe riportare a Torino Mehdi Benatia, trentaduenne di proprietà dell’Al-Duhail, società qatariota, e già passato per il capoluogo piemontese tra il 2016 ed il gennaio di quest’anno.

Calciomercato Juventus News, sei giocatori da trattare col Barça

Al fine di riconfermarsi ad altissimi livelli nel panorama calcistico internazionale, la Juventus si è mossa parecchio nel corso di questo calciomercato estivo e potrebbe continuare a completare nuove operazioni anche in quest’ultimo giorno della sessione. Secondo quanto emerso dalle indiscrezioni più recenti, i bianconeri vorrebbero migliorare ulteriormente il proprio centrocampo con l’acquisto di Ivan Rakitic, di proprietà del Barcellona, club in cui militano anche altri calciatori nel mirino dei piemontesi. I catalani però sono a loro volta interessati ad alcuni elementi dell’organico juventino come il tedesco Emre Can ma anche Federico Bernardeschi e Daniele Rugani. Se i due club riusciranno a sedersi ad un tavolo in queste ore, è possibile che vada in porto non solo lo scambio relativo a Rakitic ed uno tra Can o Bernardeschi. La Juventus monitora con grande interesse pure i profili di Umtiti e Tobido, entrambi appunto del Barça, e chissà che le due squadre non possano trovare un’intesa per le prossime finestre di mercato se non già in questa.

Calciomercato Juventus News, Boateng non sostituirà Chiellini

La dirigenza della Juventus ha lavorato parecchio nel corso di questa finestra di calciomercato al fine di garantire un organico altamente competitivo al nuovo allenatore Maurizio Sarri. Tuttavia, l’improvviso infortunio rimediato dal difensore della Nazionale Giorgio Chiellini, costretto a farsi operare rimanendo lontanto dai campi di gioco per circa sei mesi, ha suscitato nuovi rumorsi riguardanti la ricerca di un nuovo centrale per rimpiazzarlo. Il Chief Officer Paratici aveva spiegato che il suo club non avrebbe cercato un sostituto per l’italiano e le indiscrezioni più recenti confermano proprio le parole del dirigente. Come raccontato infatti anche dalla redazione di Rai Sport, la Juventus non tratterà con il Bayern Monaco per Jerome Boateng. Nelle idee della società e dello stesso allenatore c’è quindi la volontà di puntare sul nuovo arrivato Matthijs de Ligt, reduce da un esordio non esaltante contro il Napoli, oltre che su Daniele Rugani. Quest’ultimo sembrava potesse trasferirsi alla Roma che però non è riuscita a trovare l’intesa con la Juventus per la formula del trasferimento.

Calciomercato Juventus News, il parere di Alberto Zaccheroni

In questa sessione di calciomercato estivo la Juventus si è ritrovata a dover cedere diversi giocatori al fine di sfoltire la rosa ma ne ha anche acquistati diversi per rinnovare il proprio organico. Chi sembrava destinato a partire era Gonzalo Higuain, attaccante rientrato dal prestito al Chelsea ma subito decisivo in campo per questo inizio di stagione. Nelle retrovie è arrivato invece l’olandese Matthijs De Ligt dall’Ajax, protagonista di un esordio non esaltante contro il Napoli. Interpellato nel corso di Tutti Convocati su Radio 24, l’ex tecnico bianconero Alberto Zaccheroni ha parlato di questi due calciatori commentando la sfida di sabato scorso: “Juventus-Napoli? Le prime cose che mi vengono in mente sono gli errori di inizio stagione, squadre e giocatori non sono a punto. La Juve l’ho vista attenta alla compattezza, me l’aspettavo più offensiva. Higuain è il 9 titolare se non gli viene mal di pancia. Il problema è quando non si sente la stella del momento e diventa indolente. De Ligt lo scorso anno mi è piaciuto, deve maturare.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA