Calciomercato Juventus/ Per Milenkvic servono 15 milioni, il Chelsea tenta De Ligt

- Claudio Franceschini

Calciomercato Juventus: Nikola Milenkovic resta un’opzione per la difesa, la clausola rescissoria per acquistarlo dalla Fiorentina è di 15 milioni di euro. Intanto il Chelsea tenta De Ligt.

Milenkovic Miretti Kean Fiorentina Juventus lapresse 2022 640x300
Calciomercato Juventus: continua a piacere Nikola Milenkovic (Foto LaPresse)

CALCIOMERCATO JUVENTUS: MILENKOVIC OPZIONE PER LA DIFESA

Il calciomercato Juventus in questo momento sembra concentrato sui grandi colpi tra centrocampo e attacco: si è parlato del ritorno di Paul Pogba e Angel Di Maria, ma chiaramente la stagione bianconera ci ha detto che quello che serve è un profondo restyling. In difesa per esempio ha lasciato Giorgio Chiellini: come verrà sostituito il capitano? Daniele Rugani è già in rosa, ma è anche dimostrato che non possa essere lui un terzo centrale particolarmente affidabile; i titolari sarebbero Leonardo Bonucci e Matthijs De Ligt, ma il viterbese va per i 36 anni e dunque bisogna iniziare a pensare seriamente al futuro.

Per questo motivo il sogno resta Kalidou Koulibaly, ma il calciomercato Juventus sta valutando anche Nikola Milenkovic. Il serbo della Fiorentina al momento non rinnova con la sua squadra, perché non c’è intesa sull’ingaggio: i bianconeri hanno sempre apprezzato il profilo di questo difensore che in maglia viola è stato impiegato anche come terzino destro. La clausola rescissoria che lega Milenkovic alla Fiorentina è di 15 milioni di euro: spesa sostenibile dalla Juventus che presumibilmente farà un tentativo concreto per portarlo alla Continassa.

DE LIGT VERSO IL CHELSEA?

Parlando del calciomercato Juventus e della difesa, abbiamo ovviamente fatto il nome di Matthijs De Ligt: il centrale olandese, reduce dalla terza stagione con la maglia bianconera, viene considerato il punto fermo sul quale ricostruire il reparto e la squadra ma per lui le sirene estere non mancano. L’interesse delle big è acclarato: il Barcellona e il Manchester United nell’estate 2018 erano state vicine ad acquistarlo prima che la Juventus rompesse gli indugi assicurandosi il calciatore, ma adesso spunta nuovamente il Chelsea.

Il Telegraph sostiene che a giorni il consorzio statunitense rileverà ufficialmente il club, ponendo fine alla storica era di Roman Abramovich: le indiscrezioni dicono che a disposizione della nuova proprietà ci saranno 200 milioni per il calciomercato. Una cifra che autorizzerebbe grandi colpi: uno di questi sarebbe proprio De Ligt, che andrebbe a sostituire il partente (non senza polemiche) Antonio Rudiger. A questo punto, potrebbe anche esserci un incastro di calciomercato: il tedesco, che in Italia ha giocato nella Roma, è uno dei profili che la stessa Juventus tiene concretamente d’occhio e da qualche tempo, quindi uno scambio tra lui e De Ligt – con eventuale conguaglio a favore bianconero – non sarebbe poi utopico…







© RIPRODUZIONE RISERVATA