Calciomercato Lazio/ Affare completato per Luka Romero, il nuovo Messi

- Alessandro Rinoldi

Calciomercato Lazio, tutte le indiscrezioni riguardanti le trattative dell’estate. Il ds del Borussia si tiene stretto Julian Brandt. Leiva parla del suo futuro.

julian_brandt_germania_lapresse_2017
Julian Brandt, con la maglia della nazionale tedesca (Foto LaPresse)

CALCIOMERCATO LAZIO, LUKA ROMERO IN ARRIVO

La Lazio è una delle società più attente ai giovani talenti del panorama calcistico internazionale ed in questi giorni di calciomercato i biancocelesti hanno completato l’acquisto di un elemento da tenere sicuramente d’occhio. Come riportato da calciomercato.com, il club del patron Lotito ha messo le mani su Luka Romero, in arrivo dal Maiorca e per il quale sono previste le visite mediche di rito nella giornata di domani presso la clinica Paideia. Nella passata stagione con gli spagnoli l’argentino Romero, che viene indicato come il prossimo Messi per qualità e carattaristiche fisiche essendo alto meno di un metro e settanta, ha collezionato otto apparizioni complessive tra seconda divisione e Coppa del Re, impreziosite pure da una rete. Una volta completati i controlli del caso Romero si aggregherà alla squadra di mister Sarri firmando un contratto che lo dovrebbe legare alla Lazio fino al giugno del 2024.

CALCIOMERCATO LAZIO, BRANDT E’ COMPLICATO

L’intenzione della Lazio per questa sessione di calciomercato estivo sembra essere quella di potenziare l’organico soprattutto sulla trequarti e sugli esterni d’attacco. Per questo motivo i biancocelesti avrebbero messo da tempo nel mirino Julian Brandt del Borussia Dortmund ma il direttore sportivo dei gialloneri Michael Zorc, interpellato dalla stampa tedesca della Bild, ha quasi spento i rumors di mercato riguardanti il calciatore spiegando: “Ha senso che Julian si metta alla prova con il nuovo allenatore. È un bravo ragazzo dal potenziale incredibile e mi aspetto da lui prestazioni migliori.” La formula gradita alla Lazio sarebbe quella del prestito con diritto di riscatto mentre il Borussia punta ad ottenere l’obbligo così da avere la certezza di monetizzare da questa cessione. Al momento però la richiesta di 25/30 milioni di euro per il cartellino del Nazionale è ritenuta eccessiva dal patron Lotito che potrebbe decidere di virare su altri obiettivi meno costosi per impreziosire la rosa di mister Sarri.

CALCIOMERCATO LAZIO, LEIVA PARLA DEL FUTURO

In casa Lazio si sta ragionando sulla permanenza di vari elementi in questi giorni di calciomercato. Chi è in scadenza di contratto, preciamente tra un anno ovvero nel giugno del 2022, è il brasiliano Lucas Leiva. Il centrocampista, intervistato da ESPN Brasil, ha parlato dell’eventualità di giocare in Patria per concludere la carriera, come riporta cittaceleste.it: “Mi piacerebbe sicuramente tornare in Brasile, però devo dire che negli ultimi ho fatto davvero sempre molta attenzione nel parlare di questa cosa. E l’ho fatto perché non appena dici di desiderarlo allora chiunque pensa che ormai sia una cosa imminente, che sta per succedere. Tra l’altro non bisogna dimenticare una cosa: io ormai sono arrivato a trentaquattro anni. Chi lo sa, magari potrebbero essere in molti a dire che, arrivati questo punto, potrebbe non servire più un mio ritorno in Brasile. Adesso è arrivato un nuovo allenatore alla Lazio. Grazie a lui sto imparando ogni giorno sempre più cose nuove e ovviamente sono molto felice di questo. Al momento l’unica cosa che so del futuro è che ho ancora un altro anno di contratto con la Lazio. Poi ripeto: mi piacerebbe un giorno tornare in Brasile, però al momento per me è ancora difficile pianificare qualsiasi cosa. Per questo non ne parlo molto, perché non voglio in alcun modo creare nessun tipo di aspettative se poi non sono sicuro di poterle mantenere.”



© RIPRODUZIONE RISERVATA