Calciomercato Milan/ Messias resta in corsa ma la proprietà non sarebbe convinta

- Alessandro Rinoldi

Calciomercato Milan, tutte le indiscrezioni riguardanti le trattative dell’estate. I rossoneri starebbero continuando a trattare Jesus Corona con il Porto. Il Getafe su Castillejo.

Jesus Corona Messico Lapresse 2021 640x300
Jesús Corona con la maglia del Messico (Foto LaPresse)

CALCIOMERCATO MILAN, MESSIAS NON PIACE A TUTTI

Nell’ottica di potenziare la squadra dalla trequarti in su, il Milan ha preso in considerazione anche il nome di Junior Messias del Crotone per questo finale di calciomercato. Secondo quanto riportato da Tuttosport però, Massara e Maldini non starebbero convincendo i proprietari del fondo Elliott in merito a questa operazione, con questi ultimi che preferirebbero spendere il proprio denaro per altri profili. Interpellato da Sky Sport, l’allenatore Serse Cosmi riguardo a Messias ha spiegato: “Ne vale la pena perché è un giocatore straordinariamente forte, anzitutto sotto l’aspetto tecnico, ma anche a livello umano. È facile che il suo passato incide tantissimo in questa sua voglia di fare, però tu non puoi giocare negli amatori fino a 26 anni e poi arrivare in Serie A e dimostrare quello che ha dimostrato se non hai qualcosa dentro. Lui è uno di quei ragazzi che arriva molto prima rispetto all’inizio dell’allenamento, cura le palle inattive a fine partita a prescindere dalle indicazioni dell’allenatore, cura tantissimo l’aspetto fisico. La sua forza vera? Quel mancino incredibile e la capacità di correre palla al piede. Chi ha conosciuto Bruno Conti si ricorda un giocatore che sapevano tutti che era mancino puro e faceva sempre quella finta, ma poi abboccavano tutti. È da Milan? Assolutamente, per me è da prime otto del campionato e il Milan è tra le prime otto. Io l’ho utilizzato quasi sempre da mezzala, a volte da sottopunta, è un giocatore che si esprime benissimo in fase offensiva ma ha anche la qualità di rincorrere l’avversario. È generoso e integro fisicamente, l’essere arrivato tardi al calcio importante l’ha portato a non usurarsi.” (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

CALCIOMERCATO MILAN, CORONA ANCORA IN CORSA

Il tormentone di calciomercato relativo ad un nuovo trequartista che rimpiazzi Hakan Calhanoglu continua a tenere banco in casa Milan per questi ultimi giorni della sessione estiva. Perso il turco accasatosi a parametro zero ai cugini dell’Inter, mister Pioli avrebbe bisogno di un elemento di qualità da alternare a Brahim Diaz durante la stagione che possa anche essere schierato in altri ruoli all’occorrenza e secondo quanto riportato dalla stampa messicana di TUDN, uno dei nomi più caldi in questo senso rimane quello di Jesus Corona, di proprietà del Porto. Stando all’indiscrezione Massara e Maldini si sarebbero fatti avanticon i Dragoes con un’offerta da 10 milioni di euro ed ora l’agente del calciatore starebbe definendo i dettagli per il completamento dell’operazione. Tuttavia i rossoneri rimangono in corsa anche per altri nomi, su tutti quell di Romain Faivre del Brest.

CALCIOMERCATO MILAN, CASTILLEJO VERSO IL GETAFE

Non solo movimenti in entrata per potenziare l’organico per il Milan in questa fase finale del calciomercato estivo. Nell’elenco dei calciatori che potrebbero dire addio ai rossoneri c’è da ormai diverso tempo pure il nome di Samu Castillejo, attualmente sotto contratto fino al giugno del 2023. Arrivato dal Villarreal nell’agosto del 2018, l’avventura dell’ala destra a Milanello sembra essere giunta al termine e secondo quanto riportato dalla stampa spagnola di Radioestadio, per lui si profila un ritorno in patria. Sulle tracce del ventiseienne Castillejo si segnala infatti la presenza del Getafe, società che starebbe cercando di aggiudicarselo con la formula del prestito con obbligo di riscatto. I dirigenti del Milan ci stanno pensando specialmente se dovessero accaparrarsi un elemento in grado di ricoprire anche il suo ruolo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA