Calciomercato Milan/ Idea Arnautovic per l’attacco, al lavoro per riscattare Florenzi

- Claudio Franceschini

Calciomercato Milan: per l’attacco spunta il nome di Marko Arnautovic, per il Bologna è incedibile ma potrebbe contare la volontà del calciatore. Intanto si lavora al riscatto di Florenzi.

calciomercato juventus
Marko Arnautovic contro la Juventus (Foto LaPresse)

CALCIOMERCATO MILAN: ARNAUTOVIC PER L’ATTACCO

Il calciomercato Milan è già al lavoro per puntellare una squadra che ha vinto lo scudetto in maniera inaspettata, ma che adesso chiaramente vuole provare a ripetersi e aprire un ciclo, sapendo che nella prossima stagione la Champions League andrà onorata visto lo status di testa di serie, e per la dimensione europea che questa società ha sempre avuto. Considerato che Zlatan Ibrahimovic andrà sotto i ferri e dovrà rimanere fermo sino a gennaio, l’attacco è una priorità: negli ultimi tempi, lo scrive la Gazzetta dello Sport, sarebbe spuntato anche il nome di Marko Arnautovic. Reduce da un’ottima stagione al Bologna (14 gol in Serie A), l’austriaco rappresenterebbe un rinforzo di esperienza.

Magari non un titolare, ma una seconda scelta che renderebbe comunque di livello anche la panchina. Ci sarebbero stati i primi contatti con gli agenti del calciatore, ma il problema è che il Bologna considera incedibile Arnautovic, che ha ancora due anni di contratto; a rendere più fattibile la trattativa potrebbe essere l’eventuale desiderio dell’attaccante, che vista l’età potrebbe volere un ultimo grande club in carriera e avrebbe anche la suggestione, 12 anni dopo, di dimostrare sull’altra sponda del Naviglio di essere diventato quel giocatore che l’Inter, con cui ha vinto il Triplete senza quasi scendere in campo, all’epoca non aveva aspettato.

CALCIOMERCATO MILAN: PRONTO IL RISCATTO DI FLORENZI

Tra le altre operazioni che il calciomercato Milan deve considerare c’è anche quella del riscatto di Alessandro Florenzi. Il calciatore non è stato tra i protagonisti più brillanti dello scudetto, ma il suo lo ha fatto: è stato anche sfortunato perché si è dovuto fermare per operarsi al menisco, ma quando Stefano Pioli lo ha chiamato in causa lui ha fatto vedere di essere pronto e ha comunque messo la sua firma sul tricolore. Un giocatore che i tifosi hanno da subito apprezzato per impegno e abnegazione, e che ora il Milan vorrebbe confermare nella sua rosa per la prossima stagione.

Con la Roma l’accordo era quello di un diritto di riscatto fissato a 4,5 milioni di euro. Florenzi non sembra comunque fare parte dei piani di José Mourinho, certamente la sua volontà è quella di rimanere e dunque le parti potrebbero facilmente trovare un accordo: attualmente il Milan starebbe cercando di ottenere uno sconto dalla Roma, ma anche pagare 4,5 milioni in questo momento non sembra certo un problema insormontabile per un calciatore che ha fatto vedere di potere essere utile. Nelle prossime settimane potrebbe già arrivare qualche novità in merito…





© RIPRODUZIONE RISERVATA