CALCIOMERCATO MILAN NEWS/ Andrè Silva-Sporting, l’affare si complica (ultime notizie)

- Matteo Fantozzi

Calciomercato Milan News, ultime notizie: l’attaccante portoghese potrebbe non tornare in Portogallo a causa della formula proposta dai biancoverdi.

Mandzukic Radu Juventus Genoa lapresse 2019
Mandzukic darà l'addio alla Juventus? (Foto LaPresse)

Il Milan ha bisogno di cedere qualche calciatore prima di tornare ad operare sul calciomercato in entrata da qui al 2 di settembre. In attacco il principale indiziato a partire rimane il portoghese Andrè Silva, il quale sembrava essere ad un passo dal trasferimento in Francia al Monaco soltanto qualche settimana fa. Sfumata la trattativa con il club del principato, le indiscrezioni riportano ora che Silva sarebbe stato offerto dal suo procuratore, il noto agente Jorge Mendes, agli spagnoli del Siviglia, dove tornerebbe a giocare dopo l’altalenante esperienza in prestito dello scorso anno, ed ai lusitani dello Sporting di Lisbona. Secondo quanto rivelato dal quotidiano piemontese Tuttosport, il Milan non avrebbe però gradito la formula del prestito proposta dai biancoverdi ed ora la situazione di Andrè Silva risulta nuovamente in stallo. Altri rumors parlano anche della possibilità di uno scambio con la Roma per portare il polacco Patrik Schick a Milano ed Andrè Silva nella Capitale. (agg. Alessandro Rinoldi)

Calciomercato Milan News, Celta Vigo in cerca di Castillejo

In casa Milan i dirigenti stanno effettuando diversi cambiamenti nel corso di questa finestra di calciomercato. Un giocatore che potrebbe essere sacrificato dai rossoneri per monetizzare e far spazio in rosa all’obiettivo Angel Correa, di proprietà dell’Atletico di Madrid che continua a trattenerlo, è lo spagnolo Samu Castillejo. Il ventiquattrenne potrebbe infatti avere qualche nel trovare spazio in campo nel corso della stagione se dovesse effettivamente arrivare l’argentino a Milanello e considerando anche la stima del nuovo allenatore Marco Giampaolo nei confronti del suo connazionale Suso. Nonostante l’agente di Castillejo qualche settimana fa avesse chiarito la volontà del suo assistito, ovvero quella di rimanere al Milan per giocarsi le sue carte con la concorrenza, stando alle indiscrezioni provenienti dalla stampa spagnola di El Gol Digital ora sulle sue tracce ci sarebbe il Celta Vigo, club della Liga pronto ad offrire 11 milioni di euro per aggiudicarselo. (agg. Alessandro Rinoldi)

Lipsia su Calhanoglu

E’ risaputo che il Milan abbia bisogno di cedere un paio di elementi in questa fase del calciomercato estivo e nell’elenco dei possibili partenti sembra essere finito anche Hakan Calhanoglu. Secondo quanto riportato dal quotidiano torinese Tuttosport, i tedeschi dell’RB Lipsia, vittoriosi ieri in campionato per 4 a 0 sull’Union Berlin, avrebbero preso contatto con l’agente del centrocampista dopo i primi sondaggi e sarebbero realmente intenzionati a riportarlo in Bundesliga. Calhanoglu è infatti cresciuti nel Bayer Leverkusen dove era riuscito a distinguersi fino ad essere acquistato dal Milan. I rossoneri non hanno comunque fretta di lasciar partire il mediano e la cifra fissata per decidere di liberarlo si aggira intorno ai 20-25 milioni di euro. Nella settimana che sta per cominciare il Lipsia potrebbe dunque presentare una proposta ufficiale al Milan dopo che già nella sessione di mercato invernale aveva manifestato il proprio interesse nei confronti del calciatore. (agg. Alessandro Rinoldi)

Altafini su Correa e Leao

La dirigenza del Milan è al lavoro per garantire nuovi rinforzi a mister Giampaolo tramite questo agosto di calciomercato. Intanto però i rossoneri hanno già messo a segno alcuni colpi in entrata come Rafael Leao ma non tramonta la pisa che porta all’argentino Angel Correa, di proprietà dell’Atletico Madrid. Intervistato in esclusiva da La Gazzetta dello Sport, l’ex attaccante rossonero Josè Altafini ha parlato proprio di questi due calciatori e del Milan spiegando: “Se arrivasse Correa sarebbe un gran colpo perché porterebbe fantasia, è uno da Milan, ma forse manca ancora qualcosa. Fossi un dirigente sacrificherei Donnarumma: è tra i migliori portieri al mondo, ma da una sua cessione il Milan potrebbe reinvestire una somma importante per affiancare a Piatek un altro uomo gol. Piatek è un bomber vero, può esaltarsi in qualunque modulo e dimostrerà che la sua prima annata in Italia non è stata casuale. Non dimentichiamoci che attorno a sé ha tanti giocatori che creano: Paquetà, Suso, Leao, acquisto molto interessante.” (agg. Alessandro Rinoldi)

Il parere di Repice

Il Milan è da diverse settimana a caccia di Angel Correa dell’Atletico di Madrid per rafforzare la manovra offensiva rossonera in questo calciomercato estivo. Intervistato in esclusiva da MilanNews.it, il giornalista Francesco Repice ha detto la sua opinione riguardo all’interesse per Correa, sottolineando come il Milan sia già coperto nel ruolo dell’argentino: “Correa mi pare di capire sia una seconda punta, magari che sta più vicino a Piatek, più vicino al centravanti cercando di assecondarlo. A Piatek il pallone va servito sui piedi in area di rigore, altrimenti non gioca con la squadra. Correa può essere il raccordo tra mediana e attacco per mettere Piatek nella migliore condizione per segnare. Però, in quel ruolo ci sono Suso e Paquetà. Quindi, non riesco a capire dove voglia andare a parare Giampaolo e la società a meno che non intenda di liberarsi di Suso e di rimanere con una mezz’ala, quale si è dimostrato Paquetà, e con una seconda punta come credo voglia giocare Giampaolo avendo Correa in squadra.” (agg. Alessandro Rinoldi)

Sorpresa Mandzukic

Il Milan potrebbe sorprendere tutti sul calciomercato, provando l’affondo per Mario Mandzukic della Juventus. Secondo Rai Sport pare che i rossoneri abbiano fatto un sondaggio sull’attaccante croato, chiedendo disponibilità al calciatore per un trasferimento sotto la Madonnina. Dopo Leonardo Bonucci, Mattia Caldara e Gonzalo Higuain questo sarebbe il quarto colpo in tre estati sull’asse Torino-Milano. Il croato è nella lista degli esuberi dei bianconeri che sembrano non essere in grado di trovargli giusta collocazione. Tramontata l’ipotesi Bayern Monaco per l’attaccante ora c’è davvero la possibilità di vedere i bianconeri trattare con il club meneghino una cessione a prezzo di favore. Dal canto suo Mandzukic sarebbe molto felice di rimanere in Italia dove si trova benissimo, anche se c’è da dire che il forte legame con i tifosi della Vecchia Signora potrebbe portarlo ad avere qualche difficoltà nel vestire la maglia di un altro club italiano.

Il Parma sonda per Conti

Il Parma si potrebbe rendere protagonista del calciomercato del Milan, sondando la disponibilità dei rossoneri di cedere Andrea Conti. Secondo quanto riportato da Sky Sport pare che al momento i gialloblù stiano aspettando una decisione da parte dei rossoneri. Di diverso avviso invece è Milannews che considera il calciatore ex Atalanta incedibile. Esterno destro dal grande talento ha vissuto una stagione molto complicata a causa di un problema fisico piuttosto serio. Questa per lui però potrebbe essere la stagione della rinascita con la voglia di recuperare il terreno perso negli ultimi mesi. Conti è un esterno destro dal grande passo e con un fiuto del gol molto importante, tanto da aver realizzato 8 reti nella stagione 2017/18 prima di passare al Milan.

© RIPRODUZIONE RISERVATA