Calciomercato Milan News/ Un ex Inter nel mirino di Maldini e Boban (ultime notizie)

- Jacopo D'Antuono

Calciomercato Milan news, ecco Leo Duarte per la difesa e Rafael Leao per l’attacco. Maldini mette gli occhi su un ex giocatore dell’Inter…

calciomercato milan
Calciomercato Milan - Paolo Maldini, dt del Milan (LaPresse, 2019)

Un nome nuovo per il calciomercato del Milan, ma non per Milano. Sì, perché a quanto pare nel mirino di Maldini e Boban sarebbe finito un ex giocatore dell’Inter. Stiamo parlando di Rafinha, centrocampista offensivo di proprietà del Barcellona che stando a quanto riportato dal “Mundo Deportivo”, quotidiano solitamente ben informato quando si tratta di cose blaugrana, piace alla dirigenza rossonera che vorrebbe regalarlo a Giampaolo. Rafinha potrebbe infatti svolgere alla perfezione il ruolo di trequartista, adattandosi all’occasione anche come mezzala di qualità. C’è però un ostacolo importante da superare: la valutazione da 20 milioni di euro che il Barcellona fa del giocatore. Su Rafinha poi non c’è soltanto il Milan: in Italia si è interessata a lui la Fiorentina, ma la rivale più temibile sembra essere il Valencia…(agg. di Dario D’Angelo)

Calciomercato Milan News, due operazioni in chiusura

Calciomercato Milan, due operazioni in chiusura per i rossoneri: manca solo l’ufficialità per l’acquisto di Leo Duarte e Rafael Leao. Il centrale difensivo non si è allenato negli ultimi giorni con il Flamengo ed è pronto per sbarcare in Italia: affare da 10-11 milioni di euro. Per quanto riguarda l’attaccante del Lille, invece, Boban e Maldini hanno messo il piede sull’acceleratore: un’operazione molto onerosa – 30 milioni di euro – ma secondo i due dirigenti rossoneri il portoghese è l’uomo giusto per consegnare al tecnico Marco Giampaolo gol e qualità. Discorso diverso per quanto riguarda Angel Correa, fantasista in uscita dall’Atletico Madrid: secondo quanto riporta il Corriere della Sera, ci sarebbe stata una frenata nelle ultime ore. C’è ancora distanza tra la richiesta dell’Atletico Madrid, 55 milioni di euro, e la disponibilità del Milan, con la squadra mercato che non ha intenzione di spingersi oltre i 45 milioni. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

Calciomercato Milan news, Leo Duarte in arrivo

Leo Duarte è in procinto di essere ufficializzato al Milan. Per i rossoneri, dunque, è in arrivo un rinforzo di calciomercato importante in difesa, con tanto di benedizione dal mondo dei social e dagli addetti ai lavori. Il telecronista Stefano Borghi, ad esempio, ne ha parlato benissimo sul proprio canale YouTube, esaltandone le caratteristiche: “Quella di Leo Duarte è un’operazione improvvisa – ha detto – chiusa per una cifra intorno ai 10 milioni di euro. Parliamo di un giocatore che va a completare il pacchetto difensivo del Milan. Si tratta di un prospetto giovane, sicuramente in crescita, che sta attraversando una fase di miglioramento”. E’ evidente che Borghi lo ritenga un profilo idoneo per le esigenze attuali del Milan: “In difesa si cercava un centrale combattivo, veloce, reattivo, in grado di agire sul centrodestra e solo in un secondo momento il Milan cercava un difensore di alto valore tecnico. Questo è il profilo di Duarte che non ha piedi dolcissimi ma ha velocità”. Tuttavia Borghi non fa mistero delle sue sensazioni sulla trattativa: “Per me Leo Duarte non era la prima scelta del Milan”.

Calciomercato Milan News, ancora tutto fermo per Correa

Mentre arrivano buone notizie sul fronte Rafael Leao, con il Milan che starebbe per chiudere con il Lille sulla base di una cifra vicina ai 40 milioni di euro, l’operazione Correa resta amaramente congelata. Le ultime notizie di calciomercato evidenziano le difficoltà del Milan ad arrivare a colui che per Giampaolo rappresenta una vera e propria prima scelta per l’attacco. Il giocatore dell’Atletico Madrid è il principale obiettivo offensivo della società rossonera ma con gli spagnoli la distanza sulla valutazione del cartellino resta troppo ampia. I madrileni, infatti, non vorrebbero scendere sotto i cinquanta milioni di euro per il giocatore, mentre il Milan non vuole e non può andare oltre i quarantacinque milioni. Una distanza evidente ma che comunque non appare incolmabile. Sta alle due società trovare un compromesso per chiudere…

© RIPRODUZIONE RISERVATA