Calciomercato Napoli/ Arkadiusz Milik ai saluti: lo vuole Conte a gennaio

- Michela Colombo

Calciomercato Napoli: in casa azzurra si discute del futuro di Milik giocatore fuori rosa e in scadenza di contratto, finito anche nel mirino di Conte. Presto il rinnovo di Gattuso.

Milik Napoli
Arkadiusz Milik, giocatore fuori rosa del Napoli (Foto LaPresse)

CALCIOMERCATO NAPOLI: MILIK VERSO L’ADDIO A GENNAIO, C’E’ L’INTER

Sono indiscrezioni di calciomercato in casa Napoli, dove tiene sempre banco la questione relativa al futuro di Arkadius Milik. Il polacco da mesi è fuori dalle rose del club campano per il campionato come delle coppe ma formalmente è sempre un giocatore di Aurelio De Laurentiis, almeno fino al prossimo giugno 2021, quando l’attaccante polacco potrà liberarsi a parametro zero: sempre che prima non arrivi un club pronto a trattare con la dirigenza partenopea nella prossima finestra di calciomercato invernale. Secondo quanto riportato dal portale fantacalcio.it, nei giorni scorsi è stato vertice a Castel Volturno tra le parti, dove si è concordato l’addio del giocatore a gennaio: è però rebus su quale sarà la prossima destinazione del giocatore, che pure si sta mettendo in luce con la maglia della nazionale polacca in questa finestra. Le ultime voci a proposito però ci parlano pure dell’interesse dell’Inter per il giocatore del Napoli. Anzi si parla proprio dell’interesse dello stesso Antonio Conte per Milik: il tecnico nerazzurro vedrebbe nel polacco il rinforzo ideale al suo schieramento, anche piò di quel Giroud cercato quale mese fa.

MERCATO NAPOLI, GATTUSO VERSO IL RINNOVO

Mentre il Napoli sta cercando di definire il futuro di quello che era una volta il suo giocatore piò prezioso, in vista della finestra di calciomercato invernale, ecco che a impegnare la dirigenza in questi giorni è anche il nodo del rinnovo di contratto con Gennaro Gattuso. Da tempo è tavolo aperto tra l’allenatore e la dirigenza per procedere al rinnovo: vi è da parte di entrambi la volontà di continuare assieme a lungo, ma il dialogo si sta interrompendo sulle famose clausole che ADL vorrebbe inserire e che proprio non vanno giù al tecnico calabrese. Secondo quanto però ci racconta quest’oggi la Gazzetta, pare che alla fine Gattuso abbia convinto De Laurentiis a togliere di mezzo clausole e penali spinose dal tavolo di discussione: si parla dunque di un rinnovo scadenza 2023, dove con un aumento di ingaggio a 2 milioni a stagione. E in caso di addio? Nessuna clausola, ma non è questione di soldi: Gattuso vuole sentirsi libero di poter andare via quando e se non sarà possibile continuare insieme, senza troppe polemiche. Superato questo ostacolo dovrebbe mancare davvero poco all’annuncio dell’ottenuto accordo tra Napoli e Gattuso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA