CALCIOMERCATO NAPOLI/ Su Maksimovic c’è l’Inter, ma Gattuso ne ha chiesto il rinnovo

- Michela Colombo

Calciomercato Napoli: le ultime news in casa campana. L’Inter ha pronto un quadriennale per Nikola Maksimovic ma Gattuso ne ha chiesto il rinnovo, il difensore serbo è in scadenza.

Nikola Maksimovic Napoli lapresse 2020 640x300
Probabili formazioni Napoli Benevento (Foto LaPresse)

CALCIOMERCATO NAPOLI: GATTUSO VUOLE TENERE MAKSIMOVIC

Abbiamo parlato in precedenza di come il calciomercato Napoli possa definire la cessione di Arkadiusz Milik all’Inter: non è il solo giocatore a poter partire dagli azzurri al termine della stagione, ma le situazioni sono diverse. Se infatti il polacco è rimasto per il mancato completamento del giro degli attaccanti (sarebbe dovuto finire alla Roma con Edin Dzeko alla Juventus) ed è un separato in casa che aspetta solo un’offerta che il club accetti, Nikola Maksimovic fa parte del progetto ma per il momento è in scadenza di contratto, e il rinnovo non arriverà a breve. Per questo l’Inter starebbe provando il doppio colpo: portare ad Appiano Gentile non solo Milik ma anche il centrale serbo, che sarebbe un’ottima soluzione in un’ipotetica difesa a tre al fianco di De Vrij e Alessandro Bastoni. Steven Zhang avrebbe già pronto un contratto quadriennale da far firmare a Maksimovic che, ricordiamo, il Napoli aveva acquistato dal Torino al termine di una trattativa infinita; qui però potrebbe arrivare un dietrofront perché Gennaro Gattuso avrebbe espressamente chiesto la conferma del giocatore. Perché sia così, Maksimovic dovrà necessariamente rinnovare entro il termine della stagione: di fronte alla volontà dell’allenatore Aurelio De Laurentiis dovrebbe ora provare a convincere il calciatore con una buona base economica, intanto l’Inter aspetta… (agg. di Claudio Franceschini)

FABIAN RUIZ TRA AZZURRI E REAL MADRID

Mancano mesi alla finestra invernale di calciomercato, ma in casa Napoli la dirigenza è già al lavoro per assicurare a Rino Gattuso il miglior 11 possibile. Più che arrivi e partenze però a interessare ora De Laurentiis sono soprattutto i rinnovi, e nello specifico il possibile nuovo accordo che il dirigenza campano potrebbe stringere con Fabian Ruiz, uno degli uomini di punta del Napoli di Gattuso, che pure risulta in scadenza di contratto nel giugno del 2023. Il club infatti è intenzionato a tenere con sè lo spagnolo ancora a lungo e secondo quanto riportato dal portale calciomercato.it nei giorni scorsi, pare che la dirigenza voglia trovare un nuovo accordo prima dei prossimi Europei, che magari preveda anche una clausola rescissoria molto alta (e valida solo per l’estero), in modo da scoraggiare gli eventuali pretendenti. Che per Fabian Ruiz davvero non mancano. Già in passato molti club si erano fatti avanti per il giocatore spagnolo, uno su tutti il Real Madrid, che pure in estate era arrivato a offrire anche 80 milioni per strappare l’ex Betis dallo spogliatoio di Gattuso.

MERCATO NAPOLI: MILIK L’INTER, E’ SCAMBIO CON VECINO?

Mentre dunque si lavora per il probabile rinnovo di contratto su Fabian Ruiz, ecco che per la prossima finestra di calciomercato, il Napoli è all’opera anche per trovare nuova casa ad alcuni giocatori in esubero come è Arkadiusz Milik. Il polacco come sappiamo è fuori rosa da tempo: c’è dunque l’intenzione da parte degli azzurri (come pure del giocatore) trovargli una nuova sistemazione soddisfacente nella prossima finestra di contrattazione. Tra le possibili opzioni sul tavolo nei giorni scorsi è emersa anche l’Inter: secondo alcune voci pareva anzi che fosse stato proprio Conte a chiedere dell’attaccante  e si starebbe lavorando su tale traccia. Ulteriori conferme poi ci sono arrivate solo nelle ultime ore dal giornalista della Gazzetta Carlo Laudisa, che nel corso della trasmissione “Punto Nuovo Sport Show” ha affermato che non sarebbe da escludere un eventuale scambio tra Milik e il nerazzurro Vecino. Dopo tutto l’uruguaiano è giocatore che piace a Gattuso e in tal senso già questa estate “vi era stata una traccia” di tale trattativa. Che dunque non pare essere completamente morta.  Anzi nei prossimi mesi tale traccia potrebbe venir ulteriormente approfondita, chiaramente con il beneplacito anche di De Laurentiis, che parrebbe felice di chiudere questo accordo, che piace un po’ a tutti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA