Calciomercato Napoli/ Il Psg sonda Koulibaly e Fabian, Lovato idea per la difesa

- Claudio Franceschini

Calciomercato Napoli: le indiscrezioni, le notizie e le ufficialità sulla campagna acquisti estiva dei partenopei, oggi martedì 22 giugno. Le voci più calde sulla squadra azzurra.

Koulibaly Fabian Ruiz Napoli facebook 2021 630x300.png
Calciomercato Napoli: il Psg sonda Koulibaly e Fabian Ruiz (da Facebook)

CALCIOMERCATO NAPOLI: IL PSG SU FABIAN E KOULIBALY

Anche quest’estate il calciomercato Napoli deve fare i conti con le possibili cessioni dei pezzi pregiati: naturalmente si parla in maniera particolare (oltre che di Lorenzo Insigne) di Kalidou Koulibaly, e non certo per la prima volta, e di Fabian Ruiz che sta giocando gli Europei 2020 con la Spagna e che, dopo essere finito nel mirino delle big del suo Paese, potrebbe ora andare a giocare in Francia. Come riportato da Gianluca Di Marzio, su entrambi i calciatori del Napoli ci sarebbe l’interesse del Psg; per il momento siamo in una fase di sondaggio, ma certamente la società transalpina vuole rifarsi il look dopo la deludente stagione che ha vissuto e questi due elementi potrebbero aumentare la qualità di difesa e centrocampo, anche perché l’arrivo di Koulibaly potrebbe permettere a Marquinhos di spostarsi in pianta stabile davanti alla difesa. Naturalmente Aurelio De Laurentiis dovrà prendere una decisione in merito, finora ha rifiutato le offerte per il difensore senegalese e Fabian Ruiz ma questa può davvero essere l’estate buona per sacrificarli e reinvestire in giocatori che possano essere funzionali alle richieste di Luciano Spalletti.

LOVATO PIACE PER LA DIFESA

Uno dei giocatori che il calciomercato Napoli starebbe sondando per sostituire Koulibaly è Matteo Lovato. Classe 2000, ha avuto un ottimo avvio di stagione con il Verona ma poi, complice anche qualche infortunio di troppo, Ivan Juric lo ha relegato in panchina facendogli vedere davvero poco campo in primavera. Certo Lovato è ancora giovane, ma il suo profilo piace: in passato ha giocato anche in una difesa a 4 e potrebbe essere un giocatore interessante per Luciano Spalletti, ma bisognerà vincere la concorrenza di almeno altre due squadre di Serie A. Una è la Lazio con l’ex tecnico del Napoli Maurizio Sarri che gli avrebbe messo gli occhi addosso, l’altra è l’Atalanta che rappresenta un ambiente nel quale Lovato potrebbe crescere sotto la guida di Gian Piero Gasperini, come già accaduto ad altri giovani, ma al tempo stesso avere la possibilità di giocare la Champions League che sarebbe un fattore non indifferente. Staremo a vedere allora se il Napoli affonderà il colpo, la sensazione comunque è che in difesa la società partenopea dovrà comunque sistemare qualcosa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA