CALCIOMERCATO NAPOLI NEWS/ Tentativo del Sassuolo per Chiriches (Ultime notizie)

- Fabio Belli

Calciomercato Napoli news, ultime notizie sulle trattative azzurre: il difensore rumeno piace ai neroverdi ma i partenopei non abbasseranno la richiesta.

Llorente Tottenham Ajax lapresse 2019
Calciomercato Napoli news: sfuma Fernando Llorente? (Foto LaPresse)

In quest’ultima parte del calciomercato estivo la dirigenza del Napoli è al lavoro tra eventuali nuovi colpi in entrata e cessioni per i giocatori in esubero. In questo senso si colloca l’interesse manifestato dal Sassuolo nei confronti di Vlad Chiriches, difensore centrale rumeno reduce da una stagione decisamente problematica a causa dei tanti infortuni che lo hanno colpito. Lo scorso anno infatti Chiriches ha collezionato appena 6 presenze in totale con la maglia del Napoli, 3 in Europa League e 3 in Serie A, per 372 minuti totali giocati. I neroverdi hanno pensato a lui per rinforzare la propria rosa così da rilanciarlo senza troppe pressioni ma le indiscrezioni più recenti rivelano che la trattativa si presenta decisamente complicata. Come confermato anche dalla redazione di Sky Sport, il Napoli non ha alcuna intenzione di liberare Chiriches per meno di 15 milioni di euro. Intavolare l’operazione non sarebbe semplice per il Sassuolo a questo punto del mercato, così come per il Napoli di trovare un sostituto adatto per quella zona del campo. (agg. Alessandro Rinoldi)

CALCIOMERCATO NAPOLI NEWS, LE PAROLE DI MISTER ANCELOTTI

Il campionato sta ormai per cominciare ed il Napoli sta completando l’organico da mettere a disposizione di mister Carlo Ancelotti in questi ultimi giorni del calciomercato. Nella conferenza stampa in vista della prima giornata, proprio l’allenatore azzurro ha parlato delle mosse del suo club, dell’arrivo di Lozano ed ha invece glissato in merito all’interista Icardi: “E’ stato fatto un mercato oneroso e di buona fattura. Certi interventi andavano fatti, pur con tutte le difficoltà che ci sono state per certe trattative. Gli obbiettivi sono stati raggiunti, abbiamo la qualità per lottare e per provare a vincere lo scudetto. Voto a Giuntoli? Un bel 10 non glielo toglie nessuno. Lozano è un giocatore molto bravo, forte, lo abbiamo inseguito per parecchio tempo. L’operazione non è stata semplice. E’ arrivato un giocatore che aumenterà il tasso qualitativo della squadra. Ho parlato con lui, è un ragazzo serio, disponibile, che è venuto a Napoli con una gran voglia. Anche Manolas, Di Lorenzo e Elmas, comunque, sono felici di essere qui. Può giocare in tutte le posizioni dell’attacco, anche da prima punta. A me piace avere giocatori completi, che sappiano ricoprire tutti i ruoli del reparto. Icardi? Di queste cose se ne interessa la società. Io so solo che sabato inizierà una stagione importante e sono concentrato solo su questo.”

UFFICIALE LOZANO

In queste ore il Napoli ha completato l’acquisto di uno degli obiettivi prefissati e più inseguiti nel corso di questa sessione di calciomercato estivo. I partenopei hanno infatti acquistato l’attaccante messicano Hirving Lozano, in arrivo dagli olandesi del PSV di Eindhoven. Tramite il proprio sito web ed attraverso i propri account sui social network, il Napoli ha ufficializzato l’operazione: “Il Napoli ufficializza l’acquisto a titolo definitivo di Hirving Lozano dal PSV Eindhoven. Questo il tweet del Presidente De Laurentiis che saluta l’arrivo dell’attaccante messicano in azzurro: “Benvenuto Hirving”. Hirving Lozano è nato il 30 luglio del 1995 a Città del Messico. Con la Nazionale maggiore, Lozano ha giocato 35 match segnando 9 gol.” Il Napoli mette quindi la parola fine su uno dei tormentoni del calciomercato 2019 mentre rimane ancora da verificare se gli azzurri potranno acquistare pure James Rodriguez dal Real Madrid. I partenopei restano in ogni caso in corsa per Mauro Icardi dell’Inter e per lo svincolato Fernando Llorente. (agg. Alessandro Rinoldi) CLICCA QUI PER LEGGERE IL COMUNICATO UFFICIALE SUL SITO DEL NAPOLI

IL PARERE DI CARECA

Il Napoli in questi giorni di calciomercato sta lavorando per sistemare il proprio reparto avanzato. Arrivato Hirving Lozano dal PSV di Eindhoven, i partenopei continuano ad inseguire Mauro Icardi dell’Inter e, riguardo a questi due calciatori, ha parlato un grande ex centravanti azzurro in esclusiva per Il Mattino, ovvero Antonio Careca. Il brasiliano ha spiegato: “Icardi? Ma davvero stiamo ancora aspettando la sua risposta? Ma se non vuole venire vada al diavolo. Ma ha capito cosa è il Napoli, cosa è il San Paolo, cosa sono i tifosi azzurri? Ha capito che fare gol con quella maglia non ha valore al mondo? Io penso che se non vuole venire, meglio che non venga. Io fossi nel Napoli non perderei neppure un secondo in più. Poi il Napoli il numero 9 ce l’ha ed è forte (Milik ndr). Lozano? L’ho visto ai Mondiali in Russia, i numeri ce li ha, ha qualità. Ma arriva dal campionato olandese che è assai diverso daquello italiano. Deve abituarsi a un calcio diverso, dove in difesa non c’è lo spazio che c’era col Psv. E deve subito abituarsi alla pressione di un pubblico che vuole vincere e che te lo facapire in ogni istante della giornata ,da quando ti vede al bar a quando per caso sei in giro con la tua famiglia. E non solo quando va allo stadio o all’allenamento.” (agg. Alessandro Rinoldi)

LLORENTE A UN PASSO

Il calciomercato del Napoli sembra vicino a posizionare l’ultimo tassello per l’attacco. Il presidente Aurelio De Laurentiis attende una risposta definitiva da Mauro Icardi, ma il destino del due volte capocannoniere della Serie A sembra ormai diviso tra Torino e Milano. L’argentino non ha mai preso in considerazione un’offerta che sembrava dal punto di vista di molti ideali, ma a Napoli non si rammaricano con l’alternativa già pronta e studiata con attenzione dalla società in accordo con Carlo Ancelotti. Se entro il weekend la situazione-Icardi non si capovolgerà completamente, allora ci sarà semaforo verde per l’arrivo di Fernando Llorente, da tempo nei radar del Napoli, sotto il Vesuvio. Il centravanti spagnolo ex Tottenham e Juventus, pur molto corteggiato, si è persuaso dell’offerta napoletana che potrebbe essere messa nero su bianco già lunedì prossimo. In azzurro Llorente guadagnerebbe 2,5 milioni di euro l’anno e, come riportato dall’emittente Radio Marte, l’operazione sarebbe ormai ai dettagli considerando la fumata nera per Icardi.

MILIK RESTA

Il calciomercato del Napoli potrebbe essere influenzato dal no di Mauro Icardi anche su un altro fronte. Arkadiusz Milik potrebbe a questo punto essere definitivamente tolto dal mercato, completando la batteria di attaccanti, tra esterni e punte centrali, assieme a Hirving Lozano, José Maria Callejon, Lorenzo Insigne e come detto, molto probabilmente anche Fernando Llorente (mentre Simone Verdi la settimana prossima dovrebbe accasarsi al Torino). D’altronde Carlo Ancelotti non ha mai indicato il polacco come partente, ma in caso di arrivo di un centravanti ingombrante come Icardi sarebbe stato lui a cercare di fare le valigie, andando dove poteva essere titolare. Nulla di tutto questo probabilmente accadrà, Carlo Ancelotti avrebbe anche cercato un contatto personale con Icardi che non ha dato frutti, e allora Milik potrà gestire più tranquillamente la concorrenza di Llorente che, a 34 anni, rappresenta un’alternativa di lusso ma non certo un giocatore in grado di relegare in pianta stabile il polacco in panchina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA