Calciomercato Napoli news/ Se arriva Lozano è in bilico Insigne? (Ultime notizie)

- Mauro Mantegazza

Calciomercato Napoli news: nel mirino c’è Hirving Lozano, il cui arrivo però potrebbe portare a un clamoroso addio di Lorenzo Insigne (Ultime notizie)

Lozano Napoli Messico
Diretta Argentina Messico: Hirving Lozano (LaPresse)

Il calciomercato del Napoli vive in questi giorni su molte trattative per giocatori di qualità. Oltre a James Rodriguez, in primo piano c’è Hirving Lozano. Attenzione però: se il Napoli troverà l’accordo anche con Lozano, allora verrà data via libera alla cessione di Lorenzo Insigne. Questo è quanto scrive l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport sul futuro del capitano, che non rientra nella lista degli incedibili. Il suo procuratore Mino Raiola vorrebbe il prolungamento del contratto di Insigne e un altro adeguamento economico arrivando a uno stipendio di 5,5 milioni a stagione rispetto ai 4,5 attuali, portando la scadenza dell’accordo al 2023. Proposte che il presidente Aurelio De Laurentiis ha già rigettato: non ha alcuna intenzione di ridiscutere il contratto in essere, almeno per quest’anno. Per arrivare a una cessione ci vorrà tuttavia un’offerta che si aggiri intorno agli 80 milioni, che è la valutazione di insigne fatta dal Napoli.

CALCIOMERCATO NAPOLI NEWS: IL PUNTO DI AURELIO DE LAURENTIIS

La soluzione più semplice naturalmente sarebbe prendere uno solo tra James Rodriguez ed Hirving Lozano, trattenendo Lorenzo Insigne. Questo il succo del punto sul calciomercato Napoli fatto dal presidente Aurelio De Laurentiis ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli: “James è sicuramente una soluzione, se non dovesse andare in porto questa soluzione che stiamo elaborando con l’agente ed amico Jorge Mendes, si passerà con Mino Raiola alla possibilità di avere Lozano. Sento sempre dire ‘Li prendiamo tutti e due’, ma non esageriamo. Non posso prendere due così per non farli giocare, anche perché abbiamo i nostri da tutelare. Abbiamo Milik che è straordinario, abbiamo Mertens che è straordinario, abbiamo Younes che è straordinario, Insigne e Callejon”. Insomma, le trattative di calciomercato sono ancora nella fase delle ipotesi, come lo stesso De Laurentiis ha detto in modo molto chiaro: “Ho sempre detto che prima di tutto dobbiamo vendere e poi comprare, ora siamo solo in una fase di studio del mercato. È molto facile amoreggiare quando non ci sono impegni definitivi, poi dal 1° luglio bisognerà essere più decisi e fermi nelle trattative. Tutto ciò avverrà però solo dopo aver venduto tutto quello che non è utile alla causa di Ancelotti”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA